REAL-ROMA: GARCIA FA FUORI ROMAGNOLI E METTE I PRIMAVERA

REAL-ROMA: GARCIA FA FUORI ROMAGNOLI E METTE I PRIMAVERA

ROMAGNOLI Trentesima giornata di Campionato 2013/2014 Allo Stadio Bentegodi di Verona si cincontrano Chievo Verona e Roma, (foto Tedeschi)
ROMAGNOLI
Trentesima giornata di Campionato 2013/2014 Allo Stadio Bentegodi di Verona si cincontrano Chievo Verona e Roma,
(foto Tedeschi)
Gli occhi del Milan erano puntati su Real Madrid-Roma, gara di prestigio sì, ma anche interessante sul piano del mercato. L’osservato speciale era Alessio Romagnoli. E poco importa che i giallorossi abbiano vinto ai rigori, la cosa che importa il Milan è la panchina e l’esclusione del centrale difensivo che tanto piace ai rossoneri e al Napoli.Giocherà, non giocherà?, ci si chiedeva prima del fischio d’inizio. Garcia ha deciso di non schierarlo titolare, e non solo. Quel che sorprende è il mancato utilizzo per tutti i 90 minuti. Anche cominciata la girandola dei cambi, l’allenatore francese ha snobbato Romagnoli. Fuori Castan e Yanga Mbiwa, dentro Manolas e Capradossi, 19enne centrale difensivo della Primavera. Una decisione che ha un risvolto preciso sul mercato: il Milan è alla finestra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy