RASSEGNA MILAN – ECCO BALO, 486 GIORNI DOPO. E MIHAJLOVIC GIA’ LO AVVERTE

RASSEGNA MILAN – ECCO BALO, 486 GIORNI DOPO. E MIHAJLOVIC GIA’ LO AVVERTE

Mario Balotelli ai tempi della sua militanza rossonera (Fonte: www.giornalettismo.com)
“Ecco Balo, 486 giorni dopo”, titola così La Gazzetta dello Sport, in edicola oggi. Il numero 45, dopo una trattativa lampo, è tornato a Milanello tra lo stupore dei supporters rossoneri. Sarà un prestito secco il suo, con parte dello stipendio che continuerà ad essere pagato dalla sua squadra: il Liverpoool. Proprio un anno fa, Balotelli salutava Milanello per approdare in Inghilterra. Ora, invece, il percorso inverso. Per tornare nuovamente nella sua squadra del cuore.Dopo 486 giorni da quel Milan-Sassuolo, che sancì la sua ultima partita in maglia rossonera, Super Mario è pronto a riprendersi un San Siro indifferente. Eh si, perché la Curva non è rimasta convinta dall’operazione portata a termine dalla società. Ma Balo, proprio come quel 18 maggio 2014, anche stasera partirà dalla panchina. Quella notte entrò al posto di Kakà senza lasciare il segno. Oggi tutto sperano che l’esito sia differente.Quest’anno, però, il posto ci sarà da sudarselo davvero. Il reparto avanzato, a differenza di due anni fa, è più che al completo. E, c’è da giurarci, Luiz Adriano e Bacca non gli lasceranno vita facile. Stavolta, come ribadito anche da mister Mihajlovic: “Se si comporta bene gioca, se no sa cosa lo aspetta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy