Ranking storico UEFA per titoli: il Milan è al terzo posto

Ranking storico UEFA per titoli: il Milan è al terzo posto

Dal prossimo anno cambia la ridistribuzione dei premi da parte della UEFA, presentate anche le classifiche dei ranking “storici”.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

La UEFA ha presentato i nuovi criteri di distribuzione dei premi e nel farlo ha oggi presentato anche la classifica del Ranking storico UEFA. Oltre ai punti coefficienti che sono stati accumulati negli ultimi dieci anni, con la nuova classifica ci sono dei punti bonus per chi ha vinto la Champions League/Coppa dei Campioni, l’Europa League/Coppa Uefa e la Coppa delle Coppe. In questa classifica in testa c’è il Real Madrid, seguito da Barcellona e Bayern Monaco. Completano la Top 10: Atletico Madrid, Manchester United, Chelsea, Juventus, Porto, Arsenal e Benfica. Più dietro Paris Saint-Germain (11°), Manchester City (14°) e Liverpool (15°). Alla pari dei Reds c’è il Milan, mentre l’Inter è solo 22^. Le altre italiane sono Napoli (28°) e Roma (32^).

Per quanto riguarda il solito ranking con i soli punti, la classifica degli ultimi dieci anni è la seguente: invariato il podio con Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco; qualche avvicendamento dietro con il Chelsea che scavalca il Manchester United e l’Arsenal che supera Juventus e Porto. Il Milan crolla al 27° posto, superato dal Napoli (25°). L’Inter subito dietro (28^), mentre la Roma è 30^.

Infine, da quest’anno c’è anche il ranking che deriva dai soli titoli conquistati e, ovviamente, in questo caso si stravolge tutto per quanto riguarda i rossoneri. La classifica è aperta ancora da Real Madrid e Barcellona, rispettivamente con 98.000 punti e 45.000 punti, ma al terzo posto c’è proprio il Milan con 42.000 punti. Seguono Bayern Monaco (31.000), Liverpool (28.000), Manchester United (24.000), Ajax (22.000), Inter (21.000), Juventus (17.000) e Porto (16.000). Napoli al 39° posto (1.000 punti), Sampdoria 47^ (1.000 punti).

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan-Uefa, la vera partita si gioca sulla continuità aziendale

Milan, ma non solo: a breve anche il Psg sanzionato dall’Uefa

Milan, ecco le tre strade da percorrere per convincere l’Uefa

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy