RAIOLA TUONA E PAOLILLO DIFENDE: “MASTOUR E’ FAMOSO PER IL TALENTO SENZA TWEET”

RAIOLA TUONA E PAOLILLO DIFENDE: “MASTOUR E’ FAMOSO PER IL TALENTO SENZA TWEET”

Mino Raiola - fonte www.butfooballclub.fr
Mino Raiola – fonte www.butfooballclub.fr
Come riporta in mattina la Gazzetta dello Sport, nella giornata di ieri si è tenuto un vero botta e risposta a distanza tra Raiola e Paolillo sul baby fenomeno rossonero, Hachim Mastour. L’agente, tra gli altri, di Balotelli e Ibrahimovic, infatti, aveva dichiarato: “Non mi piace il circo intorno a Mastour”. E le sue parole non sono di certo cadute nel vuoto. Anzi, hanno provocato una dura reazione da parte del procuratore del ragazzo, Dario Paolillo.”Intorno a Mastour non c’è nessun circo. Il ragazzo è un predestinato, conosciuto solo per le sue giocate, il suo talento e le sue qualità. Hachim non ha mai fatto parlare di sé per un comportamento sbagliato o per un tweet di troppo come altri… E questo perché è molto umile ed educato. Ed io mi occupo di accompagnarlo in questo percorso, gestendo ciò che gli ruota intorno”, questa la secca risposta di Paolillo, che poi aggiunge: “Non so se considerarlo un onore, ma so che Raiola ha insistito per gestire Scamacca nonostante sapesse che il ragazzo si fida di me. Allora gli chiedo un favore: lui ha già il suo Ibrahimovic, lasci che io accompagni il suo erede verso il successo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy