PROFILING – MUNOZ: IN SCADENZA, NON VUOLE RINNOVARE. IL CENTRALE GIUSTO PER INZAGHI

PROFILING – MUNOZ: IN SCADENZA, NON VUOLE RINNOVARE. IL CENTRALE GIUSTO PER INZAGHI

Ezequiel Munoz, difensore del Palermo - fonte: repubblica.it
Ezequiel Munoz, difensore del Palermo – fonte: repubblica.it
NOME: EzequielCOGNOME: MunozETA’: 24SQUADRA: PalermoRUOLO: Difensore centraleCARRIERA: Nato in Argentina, a 14 anni inizia le giovanili con il Boca Juniors. A 17 anni passa in prima squadra, con la quale rimane per tre anni (17 presenze). Successivamente, la chiamata del Palermo, con in quale gioca dal 2010 (129 presenze e 4 gol). La passata stagione viene inserito nella Top11 della Serie B. Si è aggregato con la Nazionale argentina solo con le selezioni giovanili, non esordendo mai con la nazionale maggiore.CARATTERISTICHE TECNICHE: L’attuale difensore del Palermo esplode nel Boca, dove mostra una grande forza fisica e una tenacia invidiabile nei contrasti. Molto freddo, è preciso negli stacchi. Pecca in velocità, ma sopperisce con un grande senso della posizione e un tempismo degli interventi eccellente.MERCATO: Comprato dal Palermo (il contratto coi rosanero scade nel 2015) per 4 milioni, ora ne vale 3,8. La diminuzione del prezzo è dovuta principalmente all’aumento dell’età, tanto da meritarsi l’interesse di Milan e Lazio. Non è intenzionato a rinnovareCURIOSITA’: Recentemente ha parlato il suo agente, Fernando Ortiz, che ha dichiarato a calciomercato.it: “Quella di una possibile partenza di Munoz a gennaio non è un’ipotesi che mi sento di escludere. Molto dipenderà dalle intenzioni del club, noi dal canto nostro faremo di tutto per trovare una soluzione dalla quale possano trarre beneficio tutte le parti in causa. La Russia? Solo sondaggi, nulla di più. In questo momento a noi non sono pervenute nessune offerte ufficiali per il ragazzo. Rinnovo? Per quanto ho potuto capire, il club ha stabilito nella data di Natale una sorte di ultimatum. Loro hanno presentato la loro offerta, noi abbiamo successivamente presentato la nostra proposta senza però ricevere una risposta. La situazione resta dunque molto difficile”.Zamparini nel caso è già pronto: bloccato il centrale Duarte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy