Prima Categoria, squalifica di 11 turni per razzismo

Prima Categoria, squalifica di 11 turni per razzismo

Squalifica esemplare comminata in Prima Categoria per gravi frasi razziste udite chiaramente dall’arbitro

Ha insultato un giocatore avversario con frasi razziste udite chiaramente dall’arbitro: per questo Diego Celea, portiere del Camporosso squadra imperiese di Prima Categoria, è stato squalificato dal giudice sportivo per 11 giornate. L’episodio è avvenuto durante il recupero della 13/ma giornata del girone A di Prima Categoria, tra Camporosso e Quiliano&Valleggia, terminato 0-0 domenica scorsa. Celea, si legge nella nota del Comitato regionale Ligure della LND, “Al 40′ del st teneva un comportamento discriminatorio nei confronti di un giocatore della squadra avversaria offendendo per motivi di razza l’avversario. All’espulsione offendeva anche il direttore di gara”. L’episodio è stato stigmatizzato dallo stesso presidente del Camporosso Alfonso Scappatura: “Il ragazzo ha finito il campionato e non so se tornerà il prossimo anno. Non lo giustifichiamo e le giornate di squalifica non sono affatto eccessive”.

Fonte: Ansa.it

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

PM – Tavecchio: “L’assemblea non si è pronunciata sulla candidatura”

VIDEO PM – Nicchi: “Qualcuno faccia un passo indietro”

VIDEO PM – Sibilia: “Incontro cordiale con la Serie A. Sul mio programma…”

PM – Ulivieri: “Non si può andare avanti così, la vedo male. Sul commissariamento…”

PM – FIGC, ufficiale la candidatura di Gravina

Presidenza FIGC, Gravina: “Ho progetto per tutto il calcio italiano”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy