Paletta sempre più vicino all’addio: ha l’imbarazzo della scelta

Paletta sempre più vicino all’addio: ha l’imbarazzo della scelta

Gabriel Paletta, contratto in scadenza tra un anno, vicino a salutare il Milan per la seconda volta in tre anni: ecco le squadre interessate all’argentino

Nei prossimi giorni il Milan, che ha già ufficializzato quattro nuovi acquisti (Mateo Musacchio, Franck Kessie, Ricardo Rodríguez ed André Silva), si dedicherà anche allo sfoltimento di una rosa altrimenti destinata a divenire extralarge.

Tra i partenti, oltre Juraj Kucka (nel mirino dell’Antalyaspor) e M’baye Niang (al centro di un duello tutto di Premier League tra Everton e Arsenal), c’è anche il difensore italo-argentino Gabriel Paletta, classe 1986, reduce da un campionato piuttosto altalenante: bella la prima parte di stagione, dove si è imposto come uno dei migliori centrali del torneo, disastrosa la seconda, culminata con il record di espulsioni in un’annata (5) di Serie A dal 2000-2001.

Contratto in scadenza tra un anno, ben lungi dall’essere rinnovato, Paletta può concretamente lasciare il Milan in questa sessione di mercato. Sul giocatore, naturalizzato italiano, ci sono, nello specifico, il Genoa (che vuole anche Gianluca Lapadula), l’Atalanta, dove il difensore ha già giocato, in prestito, nella stagione 2015-2016, oltre alla Fiorentina ed al Sassuolo, che cerca il sostituto del partente Francesco Acerbi.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Zapata e Paletta in uscita: Torino e Sassuolo sui centrali di difesa

Ag. Paletta: “Sta bene al Milan. Senza rinnovo, valuteremo altre opzioni”

Calciomercato – Bologna, spesa dal Milan: obiettivi Paletta e Poli

Paletta, futuro in bilico: senza rinnovo sarà cessione

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook///Twitter///Instagram///Google Plus///Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy