Pagni: “Ora il Milan è tornato a fare sul serio”

Pagni: “Ora il Milan è tornato a fare sul serio”

Attraverso la propria pagina Internet, Bollettino Milan, ecco il commento sul mercato del Milan di Luca Pagni, giornalista di Repubblica

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Il mercato del Milan è partito e lo ha fatto con il botto: Higuain e Caldara sono rossoneri, mentre Leonardo Bonucci è tornato alla Juventus.

In tal senso, ecco le parole di Luca Pagni, giornalista di Repubblica, sul momento milanista, attraverso la propria pagina web “Bollettino Milan”:

“Il Bollettino l’ha gia’ scritto, ma non puo’ che ripetersi: meno male che Leonardo aveva detto che non sarebbe stato “un mercato bam bam bam”. Ma dopo l’annuncio dello scambio Caldara-Bonucci e l’ingaggio di Higuain, si puo’ ben dire che Leonardo non avesse voluto creare aspettative, tenere un profilo basso e lavorare senza i riflettori addosso.

Manovra riuscita, ma ora non puo’ piu’ nascondersi. Perche’ le indiscrezioni che circolano nelle ultime ore sono tutte verosimili. Cosa significa e quale sara’ il vero obiettivo per il centrocampo del Milan tra Milinkovic Savic, Kovacic e Rabiot?

Di sicuro, Leonardo ha messo in conto di portare a Milanello un centrocampista giovane, di sicuro avvenire e di grande qualita’ e in un certo senso ha aperto una sorta di “gara” per capire chi fara’ le condizioni migliori. Il centocampista arrivera’ con la formula che abbiamo gia’ visto: prestito oneroso per il 2018-19, diritto di riscatto per la stagione successiva, per non incorrere nella scure del fairplay finanziario. Poi verra’ presentato un piano dettagliato all’Uefa di crescita dei ricavi, con il quale chiedera’ il voluntary agreement. Elliott sta gia’ lavorando a una nuova serie di sponsorizzazioni e accordi commerciali e poi si incontrera’ con l’Inter per la questione San Siro.

Ma torniamo ai giocatori. Sergej Milinkovic Savic e’ sicuramente il nome piu’ affascinante che sta facendo sognare in queste ore i tifosi. Forte fisicamente, talentuoso, duttile e per di piu’ e’ inseguito dai top club di tutta Europa. Tutto dipendera’ da quanto vorra’ essere esoso Lotito e se accettera’ in cambio qualche giocatore per abbassare l’esborso effettivo da parte del Milan. Con l’ingaggio di Higuain, il Milan ha avvisato l’Europa che il club ha ricominciato  a fare sul serio, se prendesse MS confermerebbe che e’ tornato per vincere.

Mateo Kovacic non ha lasciato un buon ricordo nella sua parentesi italiana. Ma all’Inter arrivo’ giovanissimo e venne utilizzato in troppi modi diversi. Al Real Madrid ha giocato con grandi campioni e ha vinto tanto: nel caso tornasse, porterebbe un bagaglio di esperienza a livello europeo che puo trasmettere ai giovani del Milan. Inoltre puo’ giocare sia da mezzala sia nel ruolo di Biglia.

Adrien Rabiot e’ l’acquisto con piu’ incognite, perche’ non ha mai giocato in Italia e ha sempre fatto parte solo del Psg tra i professionisti (tranne un breve periodo al Tolosa). Per gli esperti e’ un grande talento e un centrocampista di grande modernita’. Partendo con meno aspettative perche’ meno conosciuto, potrebbe essere la gramde scommessa.

Comunque finisca, Gattuso non avra’ da lamentarsi….

Intanto, ecco le parole di Higuain a DAZN: clicca QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy