ORDINE A R24: “FLOP MARTINEZ? COLPA DELLA GUERRA MENDES-LUCAS”

ORDINE A R24: “FLOP MARTINEZ? COLPA DELLA GUERRA MENDES-LUCAS”

Jackson Martinez, nuovo giocatore del Milan (Fonte: www.squawka.com)
Jackson Martinez, nuovo giocatore del Milan (Fonte: www.squawka.com)
Nello sciagurato weekend appena concluso, la cosa che ha fatto più scalpore è stata la velocità con cui si è passati alla certezza dell’arrivo di Jackson Martinez alla notizia del suo passaggio all’Atletico Madrid. Interpellato a riguardo ai microfoni di “Tutti Convocati” su Radio 24, Franco Ordine ha svelato come la guerra tra Nelio Lucas e Jorge Mendes abbia cambiato le carte in tavola: “C’è stata una diaspora molto forte tra Nelio Lucas e Jorge Mendes. Il Milan si presenta ad Oporto e concorda il pagamento della clausola rescissoria di Jackson Martinez e trova l’accordo con Pompeo, che lavora con Mendes. Galliani chiede al team manager della Colombia il permesso di far fare al giocatore le visite mediche. Tavana e quelli dello staff medico del Milan trovano una struttura vicino al ritiro della Colombia e prenotano il viaggio. La Colombia, dopo aver perso con il Venezuala, non ha avuto il giorno libero e salta così la possibilità di fare le visite mediche. Nel mentre, l’Atletico Madrid, conclude due cessioni: Miranda all’Inter per circa 15 milioni e Mandzukic alla Juve. A questo punto, gli spagnoli si trovano con i soldi per prendere il giocatore e proprio in quel momento, Mendes non vede l’ora di fare fuori Nelio Lucas, chiama Pompeo e dirotta Jackson Martinez all’Atletico”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy