ODDO: “MILAN, DIFESA DA RIVEDERE. MATRI? UN LUSSO PER IL GENOA”

ODDO: “MILAN, DIFESA DA RIVEDERE. MATRI? UN LUSSO PER IL GENOA”

Massimo Oddo - Fonte: www.ilsussidiario.net
Massimo Oddo – Fonte: www.ilsussidiario.net
Intervistato da www.pianetagenoa1893.net, Massimo Oddo ha analizzato i punti di forza e di debolezza dei rossoblu e del Milan, che si affronteranno domani allo stadio Ferraris: “Il Genoa dovrà stare attento all’abilità degli attaccanti di Inzaghi perché non sono statici e quindi molto abili nel non dare punti di riferimento. Menez è imprevedibile, come Honda e lo stesso El Shaarawy. Il Milan invece si troverà davanti una squadra che fa della corsa e dell’attacco i suoi principali marchi di fabbrica. Quando il grifone attacca è pericoloso perché porta più giocatori a partecipare all’azione offensiva e questo per i rossoneri potrebbe essere un problema visto che la loro difesa in questo momento non può essere definita “di ferro”. Perotti e Matri? Perotti non lo conoscevo bene, l’ho visto nella gara di Coppa Italia con il Lanciano e in quell’occasione, seppur non abbia brillato, ha lasciato intravedere le sue qualità tecniche. Matri è un giocatore che sapevo avrebbe messo in mostra il suo valore in questa piazza, durante il corso della sua carriera ha calcato palcoscenici importanti e per il Grifone è un lusso averlo tra le proprie fila”.Sulla possibilità che il Milan, squadra più blasonata, possa sorpassare il Genoa: “Secondo me la classica rispecchia i valori del campionato. Il Genoa sta facendo meglio nonostante un organico sulla carta inferiore, però ha la forza per continuare su questa strada. Ogni stagione è una storia a se e non è detto che una squadra con un tasso tecnico leggermente inferiore a quello di big non possa arrivarle davanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy