NICCHI, PRESA DI POSIZIONE: “SPENDERE PER LA TECNOLOGIA IN CAMPO SAREBBE UNO SPRECO”

NICCHI, PRESA DI POSIZIONE: “SPENDERE PER LA TECNOLOGIA IN CAMPO SAREBBE UNO SPRECO”

lanazione.it
lanazione.it
Il presidente dell’Aia, Marcello Nicchi, a ‘Gr Parlamento’, è fermamente contrario alla tecnologia in campo per il gol non gol e rispondendo alla richiesta degli Ad del Milan, Adriano Galliani e Barbara Berlusconi, che ne auspicano invece l’ingresso in campo, prende una chiara posizione: “Siamo disponibili alle novità, è un bene andare sempre avanti, ma investire sulla tecnologia per i gol fantasma, quando ci sono arbitri che non hanno sbagliato mai, è inutile. Ieri, ad esempio, si è parlato troppo di un gol che non è mai stato tale. La spesa di 250mila euro per ogni stadio sarebbe soltanto uno spreco di denaro e di risorse”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy