NIANG: ” ALLENATORE E SOCIETA’ CREDONO IN ME, SPETTA A ME DARE IL MASSIMO”

NIANG: ” ALLENATORE E SOCIETA’ CREDONO IN ME, SPETTA A ME DARE IL MASSIMO”

Commenta per primo!

Niang e Galliani, fonte foto profilo Twitter Niang
Niang e Galliani, fonte foto profilo Twitter Niang
Mbaye Niang dopo la parentesi al Genoa è ritornato al Milan col quale ha rinnovato il contratto fino al 30 Giugno 2019. Intervistato da Foot Mercato il giovane attaccante francese ha parlato di tanti argomenti, partendo proprio dal prestito al Genoa: “Sono felice di aver prolungato il mio contratto col Milan. Questo significa che l’allenatore e il club credono in me. A Dicembre sono andato in prestito al Genoa con l’obiettivo di crescere e dimostrare che sarei potuto diventare importante anche per il Milan. Ringrazio il Genoa e l’intero staff, ho fatto bene e quindi sono potuto ritornare al Milan.Sui nuovi acquisti e sugli obiettivi del Milan: “ Bacca e Luiz Adriano sono fortissimi quindi avrò molta concorrenza per il mio ruolo. Ho parlato con Mihajlovic e con la società, credono in me. Spetta a  me fare il meglio, devo dimostrare di poter giocare con continuità. Il Milan non è in Champions e questo è gravissimo, dobbiamo subito ritornarci e magari lottare con la Juve per il titolo.”Sulla voglia: “Voglio dimostrare le mie qualità, non è una vendetta ma torno al Milan diverso rispetto a prima.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy