Nava su Cutrone: “Era un diamante da incastonare nel calcio che conta”

Nava su Cutrone: “Era un diamante da incastonare nel calcio che conta”

L’ex tecnico delle giovanili rossonere nonché ex difensore del Milan, Stefano Nava, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni su Patrick Cutrone

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

A margine dell’evento di presentazione del libro “La Giovane Italia” e dopo le parole dell’attaccante del Milan, Patrick Cutrone, ecco quelle dell’ex difensore e tecnico delle giovanili rossonere, Stefano Nava, sull’esplosione del giovane milanista, dichiarato incedibile anche dal DS Mirabelli: “Sono qui con uno straordinario prodotto del settore giovanile del Milan e di quello italiano. Ho avuto la fortuna di lavorare nel settore giovanile dei rossoneri e si vedeva che Patrick aveva qualcosa in più, ma non dal punto di vista tecnico, bensì per la voglia e la decisione nell’arrivare all’obiettivo. Questa è la sua grande forza, poi ha aggiunto al pacchetto la fame ed il fiuto del gol. Ci ha regalato molte emozioni, già dopo il primo gol al Crotone di testa ci eravamo sentiti e mi aveva detto che era andato sul primo palo come gli avevo sempre detto io. Su Patrick ci avevamo visto giusto, anche se francamente non era difficile farlo: era un diamante che aspettava solo di essere incastonato nel calcio che conta”.

La stagione appena passata è stata incredibile per il giovane Cutrone: ecco quando verrà firmato il rinnovo contrattuale con la squadra rossonera.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy