MR BEE, ECCO IL PIANO CHE HA CONVINTO BERLUSCONI

MR BEE, ECCO IL PIANO CHE HA CONVINTO BERLUSCONI

Berlusconi e Bee Taechaubol
Berlusconi e Bee Taechaubol (fonte foto: instagram.com)
Ci siamo quasi. L’arrivo di Mr Bee a Milano della scorsa settimana, con gli incontri e i successivi accordi con la dirigenza del Milan, hanno risvegliato gli entusiasmi nell’ambiente rossonero. Entusiasmo anche del presidente Berlusconi, che è rimasto molto colpito dei numeri del piano industriale e finanziario illustratogli dal broker thailandese. Carlo Festa, esperto de Il Sole 24 Ore, sul proprio blog ha rivelato che Taechaubol ha illustrato all’ex Cavaliere un piano che in due anni porterebbe i ricavi commerciali del Milan a 350 milioni di euro. Tantissimo, se si pensa che i ricavi attuali sono di 80 milioni, quindi quasi quattro volte di più che saranno utili per lanciare i rossoneri in Borsa. Ma la grande manovra, che rappresenterà la ciliegina sulla torta, è l’Ipo che arriverà dopo aver raggiunto la crescita del fatturato: Mr Bee vorrebbe infatti cedere sul mercato di Hong Kong il 25% del Milan al massimo entro 48 mesi (sia lui sia Berlusconi venderebbero un 12,50% a testa). Il thailandese vuole rientrare presto dei 480 milioni investiti e anzi, vuole guadagnarci anche il doppio. Per il broker thailandese, dunque, il Milan potrebbe valere in Borsa 4 miliardi di euro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy