MILANELLO, BERLUSCONI: “INZAGHI FACCIA DEI CAMBI, NESSUNO DEVE SENTIRSI ESCLUSO. ORA SERVE UN PASSO AVANTI”

MILANELLO, BERLUSCONI: “INZAGHI FACCIA DEI CAMBI, NESSUNO DEVE SENTIRSI ESCLUSO. ORA SERVE UN PASSO AVANTI”

Fonte foto: acmilan.com
Fonte foto: acmilan.com
Nel corso della consueta visita a Milanello, al termine del pranzo, Silvio Berlusconi ha tenuto un discorso alla squadra. Le parole del presidente, trasmesse da Milan Channel: “Siete stati bravi a non far giocare l’Inter e a bloccare Kovacic, tanti complimenti ad Essien. Davvero molto bello il gol del nuovo padre (Menez, ndr). La gara non è stata brutta, ho visto che avete lottato con forza e passione. Ora serve un passo in avanti in ogni partita. Vedo che tutti hanno la possibilità di giocare, incito l’allenatore a fare dei cambi così da non far sentire escluso nessuno”.Un consiglio poi per Stephan El Shaarawy: “Tieni la testa più bassa quando tiri, quando calci se hai il corpo troppo all’indietro il pallone si alza”.Infine un incoraggiamento alla squadra: “Avanti così, so che il clima è buono tra voi e sapete che io sono sempre a vostra disposizione, come un fratello maggiore. Ora, dopo una pausa negli ultimi anni, sono tornato a fare il presidente e posso occuparmi anche di queste cose”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy