MILAN-VERONA: LA PROBABILE FORMAZIONE ROSSONERA

MILAN-VERONA: LA PROBABILE FORMAZIONE ROSSONERA

Commenta per primo!

Pippo Inzaghi, allenatore del Milan (Fonte: nelmondonostro.forumfree.it)
Pippo Inzaghi, allenatore del Milan (Fonte: nelmondonostro.forumfree.it)
Stasera il Milan tornerà in campo, contro il Verona, nell’ anticipo del sabato sera della ventiseiesima giornata di serie A, match che si disputerà a San Siro alle 20,45. Filippo Inzaghi, che si gioca il suo futuro in rossonero, conferma il modulo, il 4-3-1-2, ma cambia di nuovo uomini, in parte per scelta tecnica ed in parte per infortuni.Tra i pali è confermatissimo Diego Lopez, una delle poche note positive di questa stagione fallimentare, in difesa fiducia ad Antonelli sulla sinistra e Bonera sulla destra (Abate che ritorna arruolabile dopo un lungo infortunio sarà tra i convocati ma dovrebbe sedere in panchina), in mezzo giocheranno Bocchetti e Paletta, che torna titolare a causa dell’infortunio di Alex, che si è fatto male di nuovo, nonostante fosse appena rientrato dallo stop rimediato all’inizio della partita con l’Empoli, infortunio che l’aveva costretto a saltare la gara interna contro il Cesena.Complici gli infortuni di Montolivo e De Jong Inzaghi sarà costretto a rivoluzionare il centrocampo, con Bonaventura che torna nel ruolo di mezzala sinistra, Poli confermato interno destro. Il dubbio vero è in mezzo dove è favorito Muntari su Essien e Van Ginkel, rimarrà di nuovo fuori Honda. In attacco ecco una chance importante dal primo minuto per Alessio Cerci che agirà da seconda punta a fianco di Destro, ovviamente prima punta. Alle loro spalle ci sarà Jeremy Menez.Milan (4-3-1-2): Diego Lopez; Antonelli, Bocchetti, Paletta, Bonera; Poli, Muntari, Bonaventua; Menez; Cerci, Destro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy