Milan Top News: Leonardo testa all’Europa. Suso esalta Higuain

Milan Top News: Leonardo testa all’Europa. Suso esalta Higuain

Giornata ricca per il mondo Milan quella odierna. Ecco le notizie più importanti di oggi, raggruppate per voi dalla nostra Redazione.

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

In attesa di tornare a giocare il mondo rossonero non si ferma e anche oggi non sono mancati gli argomenti di cui discutere, ecco i fatti più importanti della giornata:

LEONARDO NON SI FIDA – Tra poco sarà tempo di Europa League per il Milan, che nella prima giornata del trofeo continentale sarà in scena in Lussemburgo, contro il Dudelange. Una partita abbordabile sulla carta, ma a cui il Milan dovrà fare attenzione. Parola del direttore dell’area tecnico-sportiva Leonardo, che ai microfoni di rtbf.be ha parlato del match che attende il “Diavolo”

VERSO CAGLIARI-MILAN – Match-day oggi per il Cagliari, prossimo avversario del Milan, che si è imposto in amichevole contro l’Olbia. In occasione della partita hanno parlato anche Leonardo Pavoletti e Simone Padoin, due dei giocatori più rappresentativi della squadra sarda. Entrambi, ovviamente, si sono soffermati sull’imminente match contro i rossoneri e se Pavoletti è sembrato molto sicuro dei mezzi suoi e del Cagliari, il compagno di squadra Padoin ha usato parole più prudenti. Il Milan, intanto, ha continuato la preparazione a Milanello agli ordini di Rino Gattuso.

SUSO ELOGIA IL PIPITA – Chi non si trova a Milanello, invece, è l’esterno offensivo Suso, convocato da Luis Enrique per le due partite di Nations League della Spagna. Il rossonero, dal ritiro, ha però parlato di Milan e soprattutto dell’impatto che Gonzalo Higuain potrebbe avere sui rossoneri. Secondo lo spagnolo il Milan, grazie all’apporto del “Pipita” tornerà ai vertici del campionato.

NAZIONALE – Giornata di vigilia per l’Italia che domani farà il suo esordio alla Nations League (clicca per leggere tutti i risultati della sera) contro la Polonia, avversario da non sottovalutare. Oggi la presentazione del match, in conferenza stampa, da parte del commissario tecnico Roberto Mancini e dal veterano Giorgio Chiellini, uno dei pochi giocatori rimasti dal ciclo precedente.

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy