MILAN, OGNI PUNIZIONE PER GLI ALTRI E’ FESTA

MILAN, OGNI PUNIZIONE PER GLI ALTRI E’ FESTA

Commenta per primo!

Difesa che scricchiola: Bonera in ritardo su un avversario (fonte: zimbio.com)
Difesa che scricchiola: Bonera in ritardo su un avversario (fonte: zimbio.com)
Il Milan e le palle inattive: un rapporto complicato, ma che non si scalfisce. Cambiano gli allenatore, ma il risultato non cambia: quando c’è una palla inattiva, gli avversari iniziano già a festeggiare. Dai tempi di Ancelotti c’è questo problema, e nessuno dei suoi successori è riuscito a risolverlo: Leonardo, Allegri, Seedorf ed ora Inzaghi. Non servono ore ed ore di video per studiare gli avversari: nell’area rossonera succede di tutto. Marcatori che perdono il loro uomo, gente che non scala, addirittura colpitori non marcati. Sono già 3 gol su 8 subiti che arrivano da palla ferma, lo scorso anno furono 23. Facile dare la colpa al singolo, ma anche a difesa schierata (vedi Cassano a Parma) si subisce tanto. Poi, contro l’Empoli, ci sono dei concorsi di colpa come nel caso del secondo gol. Urge un cambiamento, se no, di questo passo, non si riesce a stare ai vertici.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy