MILAN-NAPOLI, LE PAGELLE: MENEZ E BONAVENTURA PERFETTI. BENE MONTO

MILAN-NAPOLI, LE PAGELLE: MENEZ E BONAVENTURA PERFETTI. BENE MONTO

fonte foto: sportmediaset.mediaset.it
fonte foto: sportmediaset.mediaset.it
Diego Lopez: Nel primo tempo è decisivo in un paio di occasioni,nella ripresa è decisivo nel finale Voto: 7Bonera: Sbaglia un paio di cross, in difesa fa quel che può. Non una grande partita, anzi, ma rispetto ad alcune sue prestazioni di quest’anno è grasso che cola. Voto: 5.5Mexes: Serata complicata visto il reparto offensivo del Napoli. Lui non si scompone e chiude tutti gli spazi. Sfiora un clamoroso autogol, la palla esce di un soffio e resta una grande chiusura in difesa.Giornata da ricorda Voto: 7Rami: Vale lo stesso discorso fatto per Mexes. Contro alcuni degli avversari più difficili di tutta la Serie A non si scompone e gioca una partita precisa e puntuale. Prova anche a farsi vedere su calci piazzati, ma non punge.  Voto: 7 (Dal 65′ Zapata il Napoli sale nel finale, ma non sfigura Voto: 6)Armero: Alla terza da titolare continua a non brillare in fase di copertura, ma almeno inizia a spingere come si deve in attacco. Il suo cross sul 2-0 è semplicemente perfetto.Nel finale chiude bene su un paio di occasioni pericolose Voto: 6Poli: Torna titolare e dimostra di essere un pezzo importante per questo Milan. Generoso in fase di copertura è sempre pericoloso con i suoi inserimenti, ma sbaglia clamorosamente il 3-0.Utile alla causa.Voto: 6 (dal 77′ Muntari: SV)De Jong: Schierato nella posizione che preferisce gioca la solita grande partita di contenimento e di sostanza. La coppia con Montolivo è affiatata e si vede.  Voto: 6Montolivo: Migliora la condizione fisica e aumenta la qualità della sua partita. Il Capitano si spegne un pochino nella ripresa, ma con i suoi lunghi lanci precisi regala al gioco del Milan una dimensione tutta diversa. Voto: 6.5Honda: Schierato titolare a sorpresa parte con grande aggressività. Con Menez c’è un certo feeling e si vede. Cala nel finire del primo tempo, ma è sempre pericoloso sulle ripartenze, in particolare nella ripresa. Voto: 6Menez: Si inventa un grandissimo gol in avvio di partita, poi tiene sempre sul “chi va la?” la difesa. Nella ripresa inventa in diverse occasioni e la retroguardia Azzurra non riesce a contenerlo in nessun modo. Voto: 7Bonaventura: Dopo tante partite come mezz’ala Jack torna protagonista nel tridente offensivo e mostra ancora una volta di essere indispensabile per questo Milan. Corsa, passaggi e recuperi difensivie un gran gol di testa.C’è qualcosa che non sa fare?  Voto: 7.5Inzaghi: Sceglie di rinunciare ad El Shaarawy e vince la scommessa. Bonaventura si trova a suo agio anche nel tridente, Montolivo è in crescita. La difesa finalmente è in crescita e Mexes/Rami sembrano essere la coppia vincente. Il Milan poi gioca con spirito, finalmente. Bravo. Voto: 6:5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy