MILAN, LA PROBABILE FORMAZIONE ANTI-SASSUOLO: UN SOLO DUBBIO IN DIFESA PER INZAGHI

MILAN, LA PROBABILE FORMAZIONE ANTI-SASSUOLO: UN SOLO DUBBIO IN DIFESA PER INZAGHI

Mister Inzaghi (fonte: gazzetta.it)
Mister Inzaghi (fonte: gazzetta.it)
Riparte la Serie A e domani riparte anche il Milan, che alle 15 affronterà a San Siro il Sassuolo. La squadra di Inzaghi arriva carica alla ripresa, dopo gli ottimi risultati contro Napoli e Roma nel finale del 2014 e la bella vittoria in amichevole contro il Real Madrid di Ancelotti. Tutto fatto o quasi per quanto riguarda la formazione che affronterà gli emiliani di Di Francesco, rimangono pochi nodi da sciogliere per Superpippo.DIFESA – L’unico vero dubbio di formazione appartiene proprio a questo reparto. Se Zapata e Alex sono sicuri di una maglia, come anche De Sciglio sulla sinistra (complice anche la squalifica di Armero), a destra si giocano un posto Rami e Abate: il francese sembra favorito, visto che il terzino campano, per stessa ammissione di Inzaghi, non è ancora al top della condizione. In porta, neanche a dirlo, il solito Diego Lopez.CENTROCAMPO – Con Montolivo e Poli, ancora schierati come mezzali, sarà Essien ad agire come schermo davanti alla difesa. Inzaghi preferisce l’ex Chelsea a Muntari vista la grande esperienza e la maggior intensità difensiva del primo.ATTACCO – Il tridente d’attacco sarà lo stesso visto in amichevole contro il Real Madrid, con Menez a guidare il reparto, El Shaarawy largo a sinistra e Bonaventura a destra: vista l’assenza di Honda, impegnato in Coppa d’Asia, questo dovrebbe essere l’attacco titolare tipo del prossimo mese. Cerci non ha 90′ nelle gambe ma potrebbe comunque trovare spazio a partita in corso.Ecco dunque il probabile 11:(4-3-3): Diego Lopez; Rami, Alex, Zapata, De Sciglio; Poli, Essien, Montolivo; Bonaventura, Menez, El Shaarawy.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy