MILAN, JACOBELLI: “GUARDARE BENE A CHI CEDERE”

MILAN, JACOBELLI: “GUARDARE BENE A CHI CEDERE”

Commenta per primo!

fonte foto: napolisoccer.net
fonte foto: napolisoccer.net
Nel suo editoriale su calciomercato.com, il direttore Xavier Jacobelli riassume gli ultimi sviluppi societari in casa rossonera.  Il marchio Milan, portato dalle stalle alle stelle da Berlusconi in questi 29 anni di presidenza è uno dei marchi sportivi piu’ famosi al mondo e ancor oggi molto appetito, specie in Oriente. Starà al Presidente il difficile compito di scegliere un degno successore che possa garantire al Milan un futuro migliore ad esempio degli ultimi tre anni nei quali i risultati sportivi hanno assunto una tendenza negativa dalla quale non si intravede tutt’ora via d’uscita e con scelte discutibili sul mercato che hanno portato ad essi.Altro desiderio di Berlusconi del Milan post-cessione sarebbe quella di mantenere la figlia Barbara in società con un ruolo di rilievo, mentre lui si “accontenterebbe” di essere presidente onorario, dato che i suoi impegni politici gli portano via sempre maggior tempo.Barbara vicepresidente e amministratrice delegata unica del nuovo corso potrebbe cosi finalmente mettere in pratica quelle sue idee già sentite piu’ volte a da piu’ parti negli ultimi tempi non ultima ad esempio la nomina di Paolo Maldini ad un ruolo in società, oppure uno sviluppo maggiore del reparto scouting in prospettiva, idee sempre rimaste abbozzate perchè fino ad ora e nel Milan di oggi oltre a lei le decisioni spettano anche a Galliani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy