Milan, coppia di tifosi aggrediti a Bologna e cacciati dallo stadio

Milan, coppia di tifosi aggrediti a Bologna e cacciati dallo stadio

Domenica scorsa una coppia di tifosi del Milan con regolare biglietto è stata aggredita con violenza da alcuni tifosi del Bologna e cacciata dallo stadio

di matteotesta

Ennesimo episodio di violenza negli stadi italiani. Questa volta i protagonisti sono loro malgrado una coppia di tifosi rossoneri, rispettivamente di 24 anni lei e 28 anni lui, recatisi domenica allo stadio Dall’Ara per la partita Bologna-Milan. I due, come hanno raccontato all’edizione bolognese di ‘Repubblica’, avevano acquistato i biglietti per la curva dei tifosi rossoblu ma sono stati aggrediti senza motivo e cacciati dai loro posti.

“Non avevamo addosso sciarpe del Milan o altri segni riconoscibili. Ce ne stavamo buoni e zitti a vedere la partita nel posto assegnato, verso i distinti, anche se ci sentivamo guardati in modo ostile dalle persone intorno. Dopo il primo gol del Milan non abbiamo esultato, ma intorno a noi hanno iniziato a insultarci sempre più pesantemente e a spintonarci – ha spiegato la ragazza -. Sebbene non reagissimo per evitare che la situazione precipitasse, hanno cominciato a rivolgerci insulti sempre più allucinanti, mai sentite cose del genere, a minacciarci addirittura di morte per poi passare all’aggressione fisica. In poche parole ci hanno buttati fuori dalle gradinate a spintoni, calci, pugni e schiaffi senza che nessuno, dico nessuno, intervenisse in nostra difesa contro i più esagitati. Abbiamo chiesto protezione a uno steward che però, per farla breve, ci ha detto che eravamo noi in difetto avendo sbagliato settore e che questi episodi sono la normalità”.

La coppia si è quindi rivolta ai Carabinieri per la denuncia per poi recarsi in ospedale. La ragazza è stata dimessa con una prognosi di 10 giorni mentre per il compagno la prognosi è di 15 giorni. La Digos avrebbe già individuato quattro persone responsabili dell’aggressione.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan-Verona, rossoneri imbattuti in casa contro gli scaligeri

PM – Fassone: “Rinvio per motivi tecnici: nessun problema di liquidità”

Verso Milan-Verona: Pecchia pensa a lanciare Kean dal primo minuto

Finale Coppa Italia – Milan, Romagnoli ci sarà contro la Juventus

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy