MARIO SCONCERTI: “PER LO SCUDETTO CI SONO SOLO JUVE E NAPOLI. IL PUNTO DEBOLE DEL MILAN E’ LA DIFESA”

MARIO SCONCERTI: “PER LO SCUDETTO CI SONO SOLO JUVE E NAPOLI. IL PUNTO DEBOLE DEL MILAN E’ LA DIFESA”

AbIl giornalista di SkySport Mario Sconcerti è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Radio Marte per parlare della serie A e della sfida di Domenica tra Milan e Napoli. Queste le parole del giornalista come si può leggere da Milannews.it: “Il Borussia Dortmund è una squadra forte ma è all’altezza del Napoli. Sicuramente, sarà più difficile strappare un risultato positivo in Germania. Turno di riposo? Mazzarri non lo avrebbe mai fatto, ma avrà le sue ragioni. Sono d’accordo con Benitez in merito a questa sua decisione di concedere un giorno di riposo ai suoi uomini. Insigne? E’ cresciuto moltissimo negli ultimi tempi. Non ha più bisogno di dribblare per creare superiorità numerica in attacco anche se non l’ho mai considerato un grande dribblatore. Gara con il Milan? Il punto debole del Milan è la difesa, l’attacco, invece, è molto forte. La squadra azzurra per vincere il match contro i rossoneri dovrà puntare, quindi, la loro retroguardia. Scudetto? Solo Napoli e Juve possono lottare per questo traguardo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy