LIVE PM – BARBARA BERLUSCONI: “SOLDI UTILI ANCHE PER IL MERCATO” CLARK: “POTREMMO SPONSORIZZARE IL NUOVO STADIO”

LIVE PM – BARBARA BERLUSCONI: “SOLDI UTILI ANCHE PER IL MERCATO” CLARK: “POTREMMO SPONSORIZZARE IL NUOVO STADIO”

Commenta per primo!

Barbara Berlusconi (fonte foto: www.corrieredellosport.it)
Barbara Berlusconi (fonte foto: www.corrieredellosport.it)
Clicca QUI per commentare con noi su FacebookCon la firma del contratto si è chiusa la conferenza stampaBB: “Tecnologia in campo. Tutto il Milan è favorevole. San Siro?  Potremmo anche decidere di restare, non escludo niente, ambiamo ancora tanto da lavorare”BB: “Dobbiamo imparare molto dall’Inghilterra. Lì la federazione aiuta tutte le squadre, questo in Italia non sempre succede. Le loro squadre  hanno strutture all’avanguardia, noi invece no”.BB: “Casa Milan ha tantissimi visitatori, turismo? Dobbiamo crescere ancora. Per ora so che il pullman che visita la città ha inserito Casa Milan tra le tappe e questo ci fa molto piacere”TC: “Sono un tifoso del Milan, credo che abbiano le qualità per primeggiare in campionato e anche in Champions League”BB: “Lo stadio? Sono convinta che per una grande società serva un grande stadio e per il Milan uno stadio di proprietà è fondamentale. San Siro ci lega ai ricordi più belli, ma il calcio cambia con rapidità e ci dobbiamo adeguare. E’ una strada molto lunga, stiamo analizzando numerose aree. Le istituzioni sono con noi, non dimentichiamoci che il calcio è una realtà importantissima sociale ed economica per lo Stato. Portiamo avanti questo progetto, quando questa possibilità sarà concreta ci presenteremo per primi ad Emirates. Sarebbe stupendo collaborare anche per lo stadio“.TC: “Chi tifo tra Real, Arsenal, PSG e Milan? Qui a Milano ovviamente tifo Milan(ride). Scherzi a parte amo il grande calcio in generale. Il nostro obiettivo comunque è diventare sempre internazionali e adesso avremo altri 5 anni per farlo assieme al Milan”.BB: “Voglio sottolineare che sono stati 5 anni di collaborazione molto importanti. Proveremo a dare grande visibilità ad Emirates in Italia e nel mondo sfruttando la nostra grande vocazione internazionale. In futuro ci saranno tante opportunità da sviluppare assieme, vedremo cosa capiterà”.TC: “Sponsorizzare lo stadio? Tutto è possibile, avete menzionato l’Arsenal, quello è un accordo che ha avuto grande successo in effetti. Se ci sarà una una gara pubblica, Emirates sicuramente parteciperà”.TC: “Sponsorizzare la FIFA? Non abbiamo trovato un accordo, non saremo noi a prendere il posto di Sony”.BB: “Bonus? L’accordo ha una parte fissa e una variabile, è una struttura tipica in questo genere di contratti”.BB: “Per le questioni sportive chiedete al signor Galliani, noi due abbiamo ruoli ben diversi. Credo sia ovvio però che tornare il prima possibile in Champions League sia un traguardo naturale. Tutto il nostro lavoro è finalizzato a quello scopo”TC:“L’amichevole con il Real Madrid? Abbiamo venduto tutti i 32mila biglietti in meno di 24 ore, è davvero incredibile. Se ne avessimo avuti a disposizione 100mila probabilmente sarebbe stato lo stesso”.BB: “Il Milan è un club molto solido con un brand internazionale, ma questo accordo certamente ci darà una mano anche sul mercato”TC: “Oggi per noi ci sono due eventi molto importanti. Per Emirates cercare collaborazione con una squadra come il Milan, che ha tifosi in tutto il mondo è molto importante”.BB: “Casa Milan?  Ha aumentato il valore del marchio Milan oltre che il valore commerciale. Sono più di 200 mila le persone che hanno visitato Casa Milan, per un fatturato oltre 2 milioni di euro. Casa Milan è certamente una sfida vinta”.TC: “Per Emirates questo è un accordo importante per il valore del nostro brand. Quello con il Milan è un collegamento di qualità. Noi spendiamo molti soldi nella sponsorizzazione nello sport. Abbiamo investito molto in Italia e farlo con il Milan è un piacere”.BB:Non posso parlare di numeri: per privacy e rispetto delle due società, credo non possa essere divulgato il dato. Posso solo dire che è migliorativo rispetto al precedente. Questa è la prima trattativa che conduco dall’inizio alla fine, ho conosciuto questa azienda dall’interno e ho lavorato con dei veri professionisti. È un privilegio collaborare con voi. Anche durante la contrattazione non è mai mancata la voglia di proseguire insieme. Questo è un accordo che soddisfa entrambe le aziende”. BB: “Il Milan crede in Emirates ed Emirates crede nel Milan. E’ bello che un’azienda straniera aiuti una italiana, il nostro sia un matrimonio naturale. Condividiamo la qualità, lo stile, la professionalità, l’eccellenza. Emirates con i suoi aerei collega tutto il mondo e così Milano coniuga al meglio la sua vocazione di città internazionale. Come il Milan, che collega più di 370 milioni di persone in tutto il mondo“.TC: “Emirates ha una grande passione per lo sport e per il calcio, abbiamo le stesse ambizioni dei tifosi rossoneri, per questo continuiamo ciò che abbiamo cominciato nel 2007, questa sponsorizzazione rappresenta il nostro interesse per l’Italia. Qui ci siamo dal 1992, e questo è un giorno importante,. inauguriamo un altro traguardo importante: il servizio A380, che solo da oggi diventa quotidiano. Sono certo che i milanesi ameranno questo aereo, con tre voli quotidiani anche verso New York“.Tim Clark: “Non credo sia un segreto, abbiamo raggiunto un accordo importante con il Milan. Credo in Emirates e nel Milan, per questo continueremo la nostra partnership per altri 5 anni fino alla stagione 2019/2020”.Barbara Berlusconi: “Questa è una giornata importantissima, per noi e per Milano. Dobbiamo fare un annuncio importante, ma credo sia giusto che a farvelo sia Sir Tim Clark“.Inizia la conferenza:Ecco le parole dell’AD Barbara Berlusconi prima dell’inizio della conferenza:Oggi è un giorno importante per il Milan, per la città di Milano e per l’Italia. Una grande azienda, un grande brand mondiale come Emirates ha deciso, di investire ancora nel Milan e nell’Italia, Emirates e Ac Milan condividono molti valori comuni: qualità, stile, innovazione, professionalità e spirito vincente. Emirates, con i suoi aerei e con le sue infrastrutture, collega tutto il mondo. Il Milan invece, attraverso, conta 370 milioni di tifosi in tutti i continenti. Voglio anche, sottolineare la rilevanza dell’arrivo di A380 a Milano. Si tratta di un aereo dotato di ogni confort tecnologicamente avanzato e in grado di trasportare un maggior numero di persone con un minor impatto sull’ambiente. Una notizia, questa, che ha un grande valore è una grande importanza per il nostro territorio.“.Alle 13.30, presso Casa Milan, Barbara Berlusconi e Sir Timothy Charles Clark incontreranno la stampa per comunicare l’ufficialità del rinnovato accordo di sponsorizzazione tra Milan e Fly Emirates. Infatti Tim Clark è il CEO di Emirates. La redazione di Pianeta Milan offrirà il live testuale della conferenza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy