L’INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP SI SPOSTA IN CINA: LE DICHIARAZIONI DEI RESPONSABILI

L’INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP SI SPOSTA IN CINA: LE DICHIARAZIONI DEI RESPONSABILI

Real Madrid-Milan, fonte foto AFP/Getty Images
Real Madrid-Milan, fonte foto AFP/Getty Images
L’International Champions Cup, meglio conosciuta come Guinness Cup, giunge alla terza edizione e per l’occasione si sposta in Cina: il torneo, che lo scorso anno ha visto partecipare diversi Top Club europei tra cui Manchester United, Liverpool, Real Madrid, Manchester City, Milan, Roma, Inter e Olympiacos, quest’anno vedrà impegnato il Milan nel girone contro Inter e Real Madrid. Queste le dichiarazioni degli organizzatori:Matt Higgins, amministratore delegato di RSE Ventures ha dichiarato: “La Cina rappresenta la nuova frontiera per L’International Champions Cup. In soli tre anni, il nostro torneo si è ampliato in quattro continenti ed è diventato una vera e propria prestigiosa competizione internazionale. L’International Champions Cup scandirà l’estate del 2015 in tutto il mondo. Ci auguriamo di poter sviluppare sempre più l’interesse internazionale verso la Champions Cup, coinvolgendo un numero sempre maggiore di tifosi”. Mr. Zhenjian Lei, CEO di LeTV Sports, ha dichiarato: “International Champions Cup China segna l’espansione di LETV Sport ‘nel settore degli eventi sportivi e della loro promozione. La strategia dimostra il nostro impegno a sviluppare l’ecosistema LETV Sport, non solo fornendo contenuti unici e innovativi tra PC, dispositivi mobili e Smart Tv, ma anche promuovendo eventi sportivi internazionali per gli appassionati di sport cinesi.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy