LIBERO – MILAN, IL PATTO CON IL DIAVOLO SARA’ CINESE

LIBERO – MILAN, IL PATTO CON IL DIAVOLO SARA’ CINESE

Commenta per primo!

Silvio Berlusconi (fonte foto: www.hollywoodreporter.com)
Silvio Berlusconi (fonte foto: www.hollywoodreporter.com)
Il tempo passa e la cessione di quote del Milan si avvicina. In pole non c’è più Mr. Bee, il broker thailandese intenzionato ad acquisire la maggioranza del Milan, ma il gruppo cinese sostenuto dal governo di Pechino. Taechaubol ha terminato l’analisi dei conti e vorrebbe presentare un’offerta più bassa del previsto, discutendo poi l’accollamento dei debiti da 250 milioni. Per questo motivo, oltre a quello della non limpidezza del personaggio, scrive oggi “Libero”, il numero 1 di via Aldo Rossi è più propenso ad affidare il Milan ai cinesi, che garantirebbero a Berlusconi un ruolo importante anche all’interno del Milan che verrà. Nel nuovo Milan ci sarà spazio anche per chi guida i rossoneri dal febbraio del 1986.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy