LIBERO – INZAGHI E LA FATAL SASSUOLO CHE POTEVA ESSERE SUA

LIBERO – INZAGHI E LA FATAL SASSUOLO CHE POTEVA ESSERE SUA

Pippo Inzaghi, tecnico rossonero (Fonte: www.ilgiorno.it)
Pippo Inzaghi, tecnico rossonero (Fonte: www.ilgiorno.it)
Il Sassuolo non porta fortuna al Milan, anzi agli allenatori del Milan. A dirlo sono i numeri come sottolinea il quotidiano Libero, in edicola oggi. Basti, infatti, ricordare lo scorso gennaio quando, dopo la vittoria dei neroverdi per 4-3 ai danni del Diavolo, fu esonerato Allegri. O ancora più avanti, nel maggio 2014. Sulla panchina rossonera sedeva Clarence Seedorf, il Milan vinse per 2 a 1 contro il Sassuolo e pochi giorni dopo il tecnico olandese venne esonerato. Oggi toccherà ad Inzaghi sfidare quella fatal Sassuolo, che sarebbe potuta essere sua.Lo scorso campionato, dopo l’esonero di Di Francesco, il patron Squinzi pensò di chiamare Pippo Inzaghi, allora allenatore della primavera rossonera. Il tecnico declinò l’offerta, anche se ancora oggi non dimentica di ringraziare la dirigenza emiliana: “Ho pensato tante volte a cosa sarebbe potuto essere se fossi andato ad allenarlo. Fu gratificante per me. Ed oggi, quando non ci giochiamo contro, tifo per loro”. Intanto oggi Pippo cercherà di sfatare il tabù Sassuolo. E dalla sua ce n’è una in più: la befana porta sempre bene al Milan.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy