LEONARDO: “HO IMPARATO TANTO DA GALLIANI. KAKA’? LEGAME UNICO”

LEONARDO: “HO IMPARATO TANTO DA GALLIANI. KAKA’? LEGAME UNICO”

Commenta per primo!

Ricky Kakà esulta dopo la rete contro lo United (Fonte: sport24.lefigaro.fr)
Ricky Kakà esulta dopo la rete contro lo United (Fonte: sport24.lefigaro.fr)
Nella lunga intervista rilasciata a “la Gazzetta dello Sport”, l’ex giocatore, dirigente e allenatore del Milan Leonardo ha parlato delle sue scelte: “io non posso cambiare la mia natura. Sarò sempre un allenatore che ha un occhio al progetto. Nella mia vita ho colto le occasioni, e ringrazio di averle avute. Sono stato sei anni dirigente al Milan, la gente magari non lo sa e da fuori non vedeva nemmeno quello che facevo, ma con Galliani ho imparato tanto. Poi sono diventato allenatore, poi sono passato all’Inter, quindi è arrivato il Psg”.Sul suo giocatore preferito: “Il giocatore al quale sono rimasto più affezionato? Dico Kakà che è tutto, dalla A alla Z. Mi rivedevo in lui, questa forse è la differenza con gli altri, e oggi è un mio amico. E’ la storia perfetta ma ogni giocatore ha la sua, e con tutti quelli che ho ingaggiato ho avuto un legame forte sul piano umano: non ho mai firmato il contratto con un giocatore senza prima studiarlo e parlargli. Per restare agli italiani, penso alle lacrime di Sirigu quando ha deciso di lasciare l’Italia per Parigi, o alla favola di Verratti, da Pescara al Psg con ambizioni europee, o a Thiago Motta, che ha voluto seguirmi in Francia nonostante una grande litigata all’Inter che ci ha avvicinato molto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy