L’EMPOLI SOVRASTA IL MILAN, ANCHE NEI DATI

L’EMPOLI SOVRASTA IL MILAN, ANCHE NEI DATI

Honda al tiro in Empoli-Milan (it.ibtimes.com)
Honda al tiro in Empoli-Milan (it.ibtimes.com)
Ennesimo pareggio quello di oggi per il Milan, che in casa contro l’Empoli, non è riuscito ad avere la meglio sulla compagine toscana, anzi, infortuni a ripetizione e l’espulsione di Diego Lopez, hanno rischiato di portare ad una sconfitta.Analizzando i dati dell gara, infatti, si nota che l’Empoli è stato superiore ai rossoneri in ogni frangente della gara, in modo particolare per il possesso palla (54% Empoli, 46% Milan) e i tiri totali e in porta (2/7 Milan, 7/15 Empoli). I toscani hanno giocato più palloni, 688 contro i 523 dei rossoneri, con una percentuale di passaggi riusciti che supera il 70%, contro il 62% del Milan. La supremazia territoriale empolese è stata doppia rispetto a quella rossonera (14 minuti contro 7), gli angoli sono stati 3 per l’Empoli e 2 per il Milan. Tonelli, Rugani e Rui sono stati i migliori a recuperare palla, per il Milan il solo Paletta.Tre tiri in porta per Rui, Tavano e Zielinski, solo due per Bonaventura.I numeri dunque parlano chiaro: l’Empoli ha sovrastato il Milan, che, pareggiando, ha paradossalmente guadagnato un punto, piuttosto che recriminare per il pareggio.     

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy