Lazovic: “KO che fa male”

Lazovic: “KO che fa male”

Lazovic ha parlato dopo la partita contro il Milan. Rammaricato ovviamente, ma con uno sguardo già rivolto al futuro. Ecco le sue parole.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Non è mai bello perdere, figuriamoci come è capitato ieri al Genoa. Dopo una partita di sacrificio, di attenzione e giocata anche discretamente bene, a cinque secondi dalla fine André Silva ha portato in vantaggio il Milan per l’1-0 definitivo. Dopo la gara, Darko Lazovic ha parlato senza nascondere il rammarico: “È difficile commentare una partita come questa. Negli ultimi venti minuti ci siamo abbassati troppo e abbiamo sbagliato, ma quando giochi contro una grande squadra come il Milan ci può stare. Però prendere un gol così, al 90′, non va bene”.

Lazovic, dopo diverse panchine, è stato schierato nuovamente titolare proprio ieri sera da Davide Ballardini. Sulla propria prestazione commenta così: “Io do sempre il massimo, il mister decide dove devo giocare e io ci vado. Non ho ancora rivisto il gol di Rigoni, ma oggi con il VAR è difficile sbagliare. Noi abbiamo fatto il nostro, siamo sempre rimasti in partita e abbiamo avuto diverse occasioni”.

Infine uno sguardo al futuro, con il Genoa che ora andrà a Napoli: “Dicevamo fosse impossibile anche contro la Lazio, eppure abbiamo vinto. Al San Paolo daremo il massimo per fare punti. Tutti i punti sono importanti e questa sconfitta nel finale fa male anche per questo. Accetto i complimenti per la prestazione, ma oggi conta poco perchè abbiamo perso”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, senza Ocampos si valuta anche Lazovic

Niang via, il Milan sceglie tra Ocampos e Lazovic

Genoa-Milan, le pagelle dei giornali a confronto

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy