L’agente Roggi: “Non c’è fiducia nella nuova dirigenza del Milan”

L’agente Roggi: “Non c’è fiducia nella nuova dirigenza del Milan”

Il procuratore sportivo Moreno Roggi, ex giocatore della Fiorentina, ha parlato del Milan e della sue perplessità in merito alla nuova proprietà rossonera

4 commenti

Il procuratore Moreno Roggi, ex giocatore della Fiorentina ha lasciato alcune dichiarazioni a  Lady Radio in cui ha parlato della prossima stagione dei viola: ‘L’anno prossimo sarà più difficile per l’Europa perché l’Inter non ti aspetterà un’altra volta, ma il Milan sta vivendo le difficoltà della nuova proprietà. Non c’è fiducia nella nuova dirigenza del Milan. Credo quindi che la Fiorentina l’anno prossimo se la giocherà per un posto in Europa League, sono ottimista. Donnarumma? Credo che Raiola stia gestendo alla grande questa situazione. Il rifiuto del portiere è in merito al progetto del nuovo Milan che non convince’.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Abbiati: “Spero che Donnarumma resti. Bandiere? Si è prima uomini, poi professionisti”

Fassone a PS: “Rinnovo Donnarumma? Le abbiamo tentate tutte. Poco tempo? Una scusa”

Fassone a Sky: “Donnarumma ha subito la decisione del suo agente. Perin? Una possibilità”

Caos Donnarumma, ma il Milan va avanti: Perin favorito per la porta

Raiola: “Donnarumma non ha tradito il Milan per soldi. Juventus? Non posso escluderlo”

Fassone: “Donnarumma così ci fa un danno da 100 milioni. Ed i soldi vanno al procuratore”

Fassone: “Spiraglio per Donnarumma? Ben venga. Ma lui e Raiola cercano altro”

Raiola avverte il Milan: “Donnarumma pronto per il Real Madrid? Lui è nato pronto”

Raiola: “Donnarumma via dal Milan perché minacciato di morte”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. giovanni - 2 mesi fa

    questa dirigenza potrà anche fare male, ma preferisco un fassone, anche se ero scettico quando ho saputo che sarebbe stato lui l’amministratore delegato, ma da quello che vedo è uno che non le manda a dire, anche se è molto diplomatico e intelligente in tutto quello che fa o dice.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. giovanni - 2 mesi fa

    dice queste cose perchè ormai da secoli non ha più rapporti con il milan, e quindi non gli passano provvigioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giovanni - 2 mesi fa

    perchè dobbiamo leggere di questi personaggi che sono spariti dal calcio che conta e poi all’improvviso qualche radio di provincia li riesuma?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. zane.daniel_190 - 2 mesi fa

    Rogg, ma lo sai quante cavolate hai detto in due righe??

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy