LA REPUBBLICA – CESSIONE MILAN, IL GOVERNO CINESE AIUTA LA CORDATA

LA REPUBBLICA – CESSIONE MILAN, IL GOVERNO CINESE AIUTA LA CORDATA

Casa Milan (fonte foto: PianetaMilan.it)
Casa Milan (fonte foto: PianetaMilan.it)
Oltre che occuparsi dello stadio, l’edizione odierna de “La Reupubblica” rivela anche alcuni retroscena interessanti sulla possibile cessione del Milan alla cordata cinese di Richard Lee. Secondo il quotidiano dietro alla cordata, che vede coinvolti nomi importanti come quelli dei milionari Zong Qinghou (Future Cola) e Jack Ma (Alibaba), ci sarebbe addirittura il governo cinese che avrebbe garantito il suo appoggio, tramite il Presidente della Repubblica popolare e Segretario Generale del partito Comunista, Xi Jinping all’operazione.La cordata avrebbe messo sul piatto un’offerta quasi irrinunciabile per Silvio Berlusconi: subito 100 milioni di euro per affrontare mercato e chiudere il debito, poi un aumento di capitale graduale per entrare sempre di più all’interno della società, fino a rilevarne la maggioranza assoluta con il passare degli anni. In tutto questo Bee Taechaubol, che fino ad oggi sembrava l’acquirente più interessato, aspetta e prepara le sue contromosse, la sensazione però è che la battaglia per accaparrarsi il Milan non sia ancora finita e che le sorprese, nei prossimi mesi, non mancheranno

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy