KAKÀ CUORE ROSSONERO

KAKÀ CUORE ROSSONERO

Kakà20.50 – Ricardo Kakà è arrivato al ristorante Giannino, ha salutato i tifosi della Curva Sud e tanti altri tifosi ed infine è rientrato per cenare con Adriano Galliani. Alle 22 prenderà un aereo per Madrid e tornerà a Milano mercoledì.20.30 Ed è arrivato anche il comunicato ufficiale della società rossonera: “A.C. Milan comunica di aver acquisito a titolo definitivo da Real Madrid CF le prestazioni sportive di Kakà”.19.25 Ricardo Kakà si è affacciato dal balcone e ha lanciato la maglia numero 22 ai tifosi, entusiasti, presenti in via Turati 3.19.00 Ricardo Kakà è arrivato in Via Turati 3 per firmare un contratto biennale. Tifosi in delirio fuori dalla sede.17.30 Ricardo Kakà ha terminato positivamente le visite mediche. Ora è diretto verso via Turati per siglare il contratto che lo legherà ai colori rossoneri per due anni. 16.00 Sono in corso le visite mediche di Ricardo Kakà alla clinica privata La Madonnina di via Quadronno, nel pieno centro di Milano. Il brasiliano si aggregherà alla squadra giovedì, dal momento che Massimiliano Allegri ha concesso ai suoi giocatori tre giorni di riposo. 13.45 Dopo l’arrivo allo scalo Ata di Linate, Ricardo Kakà ha parlato ai giornalisti presenti: “Sono molto contento di essere tornato. Dopo un periodo difficile a Madrid ho sognato tanto questo ritorno e ora sono davvero felice di essere qui. Mi è dispiaciuto essere andato via nel 2009, sono cose che capitano. Adesso torno contento e felice. Ho tanta voglia di togliermi tante gioie. È una squadra giovane, con tanti giocatori bravi e sono contento di avere Robinho in squadra. Fisicamente sto bene. Da tanto tempo non ho infortuni e ho voglia di giocare. I soldi non sono mai stati tra le mie priorità e ancora una volta dimostro questo. Il Mondiale? Penso che il Milan mi possa portare in Nazionale. Ho fatto il possibile per far andare bene le cose a Madrid. Quando ho capito che non c’era spazio per me, sono voluto andare via. Sono tornato a casa, ho ricevuto tanti messaggi. Non ho ancora sentito il Presidente Silvio Berlusconi”. 12.52 Così Adriano Galliani: “Kakà ha fatto un grande sforzo per tornare al Milan, ora siamo tutti felici”12.50 Le prime parole di Ricardo Kakà in Italia:  “Sono passati quattro anni e ora sono tornato. È 15 giorni che pensavo di poter tornare, ho parlato con Ancelotti e ho capito che l’ideale per me era tornare qui. In questi ultimi giorni, sognavo di sentire di nuovo a San Siro il mio coro, non vedo l’ora. Balotelli? Spero di vivere tante gioie con lui come ho fatto con Inzaghi. Ho tanta voglia di giocare, è un anno speciale per me per i Mondiali in Brasile. Ora devo pensare solo a fare bene con la mia squadra, mi era dispiaciuto tanto lasciarla quattro anni fa”.12.37 Ricardo Kakà è atterrato a Linate. Cresce intanto la folla di curiosi e tifosi del Milan, pronti ad accoglierlo.12.15 È atteso per le 12.35 l’atterraggio dell’aereo privato con Galliani e Kakà. Molti i tifosi all’aereoporto e anche i cori per il brasiliano.11.50 Ernesto Bronzetti è intervenuto a Milan Channel e ha raccontato alcuni dettagli della trattativa Kakà: “L’accordo è stato trovato questa notte alle 2.50. Il trasferimento è a titolo gratuito con dei bonus legati al rendimento del Milan e non del giocatore. C’è una grande amicizia tra i due club, tra Perez e Galliani. Non vi posso raccontare alcuni dettagli dell’operazione, ma Galliani ha un grande merito in questa trattativa. Adriano è un fenomeno in queste cose: lo era quando aveva i soldi, ma è altrettanto bravo, se non di più, a fare certe operazioni senza grandi risorse. Ci vuole grande fantasia, abilità e furbizia. Il contratto di Kakà sarà un biennale, il giocatore ha fatto un grande sacrificio visto che si è ridotto l’ingaggio di più del 50%. Anche lui ha fatto un atto d’amore, pur di tornare al Milan si è ridotto di molto lo stipendio. Ricardo è molto felice di tornare in rossonero, vuole fare una grande stagione per andare al Mondiale. La sua condizione? Sta bene, Ancelotti lo ha anche utilizzato in questi mesi. Non so se fisicamente sarà il Kakà di 4-5 anni fa, vedremo, ma lui comunque sta bene. La presentazione? Oggi deve fare le visite mediche, poi firmerà il contratto. Penso che potrebbe essere presentato già domani”.10.22 Ancora Ricardo Kakà, questa volta a Sky Sport 24: “Abbiamo una grande squadra, voglio emozionarmi ancora, ieri ho visto il mio Milan, avrò la maglia numero 22. San Siro? Non vedo l’ora..”10.05 Ricardo Kakà ha parlato così a gazzetta.it: “Sono molto felice, è stata una trattativa lunga, ringrazio tifosi e compagni di squadra per i messaggi di affetto. Torno a casa! E adesso potrò vivere ancora tante gioie con il Milan”.10.00 L’aereo di Adriano Galliani e Ricardo Kakà è decollato. Sarà a Linate verso mezzogiorno.3.00 Il trasferimento di Ricardo Kakà al Milan sarà a titolo gratuito. I rossoneri potrebbero corrispondere al Real Madrid dei soldi (fino a un massimo di 5 mln di euro) in base ai prossimi trofei conquistati e al ritorno del giocatore in Nazionale. È quanto riferisce il giornalista Mediaset Pierluigi Pardo su Twitter.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy