Jacobelli: “Milan, società trasparente. Su Gattuso e la gara contro il Napoli..”

Jacobelli: “Milan, società trasparente. Su Gattuso e la gara contro il Napoli..”

Ecco le parole del noto giornalista Xavier Jacobelli a Radio Rossonera, sul momento dei rossoneri tra la lettera di Yonghong Li, il rinnovo di Gattuso ed il Napoli

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Le dichiarazioni rilasciate a Radio Rossonera da Xavier Jacobelli.

Sul comunicato di Yonghong Li: “Il comunicato è una conferma degli impegni che sono stati assunti e rispettati ad un anno dall’ingresso della nuova proprietà del Milan. Ricordiamo che l’operazione di acquisizione è stata chiusa per il valore complessivo di 740 milioni di euro, 220 dei quali erano debiti della precedente gestione; un conto è acquistare una società priva di debiti ed un altro è acquistare una società con dei debiti. Inoltre, il denaro è stato investito anche sul mercato considerando la spettacolare campagna acquisti della scorsa estate. Oltretutto nei giorni scorsi è puntualmente arrivata la prima tranche dell’aumento di capitale da 10 milioni di euro”.

Sulla gestione della nuova proprietà: “È necessario fare una cronaca esatta: la nuova proprietà ha speso 740 milioni di euro per l’acquisizione del Milan ed hanno investito sul mercato più di 240 milioni di euro. Sono sicuro che i tifosi del Milan siano ben consapevoli del lavoro trasparente della società e di come la stessa stia ottimamente comunicando con loro. Inoltre, gli stessi tifosi credo debbano essere contenti anche della nascita di Radio Rossonera come organo d’informazione indipendente dalla società di Aldo Rossi. Non dimentichiamo inoltre che il Milan è ritornato in assetto di volo: deve ancora disputare una finale di Coppa Italia ed è ancora in lizza per conquistarsi un posto nella prossima Champions League. Il Milan deve credere nell’obiettivo Champions finché la matematica non dirà il contrario; sono convinto che i verdetti di questo campionato arriveranno tutti all’ultima giornata. Ad ogni modo sono certo che il Milan giocherà in Europa anche nella prossima stagione”.

Sul rinnovo di Gattuso: “Gattuso nell’arco di 4 mesi ha completamente ribaltato la squadra ed è riuscito a rivalutare diversi giocatori sotto la sua gestione. Ho avuto la fortuna di incrociare Gattuso nella sua carriera da professionista e l’ho seguito in merito alle vicende del Pisa: nel settembre del 2016 non arrivavano gli stipendi e so che lo stesso Gattuso ha pagato pranzi e cene ai giocatori. Proprio grazie a quell’esperienza, Gattuso ha temprato la propria esperienza di allenatore diventando in quell’occasione anche team manager, dirigente e capo della comunicazione. Inoltre l’aver scelto di ripartire dalla Primavera del Milan è stato un grandissimo atto di umiltà dichiarando inoltre di non voler fare concorrenza a Vincenzo Montella. Adesso ha fatto capire ai giocatori del Milan cosa vuol dire indossare quella maglia”.

Su alcuni temi offerti dal match di domenica prossima tra tra Milan e Napoli: “Le assenze di Bonucci e Romagnoli peseranno ma sia Musacchio che Zapata saranno ben consapevoli di avere una grande opportunità da cogliere al volo e sfruttare nella maniera migliore. Donnarumma contro Reina? Conoscendo la sua professionalità, Reina risponderà alla grande anche perché ha agito con la massima correttezza ed alla luce del sole. Il Milan ha fatto benissimo ad ingaggiarlo perché una grande squadra ha bisogno di due grandi portieri ed in ogni caso si è cautelato in attesa di capire cosa succederà sul fronte Donnarumma. In poche parole, l’operazione Reina è da manuale. Sarebbe bello comunque che un giorno al termine del campionato Donnarumma parlasse con i tifosi del Milan comunicando i propri intendimenti”.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, il presidente Yonghong Li: “Torniamo grandi”

Milan, domani sarà un anno di Yonghong Li

Rifinanziamento, la strategia di Yonghong Li

Yonghong Li, arrivati gli 11 milioni

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy