Italia, Donnarumma che partita! La titolarità non è più in discussione

Italia, Donnarumma che partita! La titolarità non è più in discussione

Una delle poche note positive della gara di ieri sera tra Italia e Polonia è la prestazione straordinaria di Gigio Donnarumma: ora il titolare è lui

di Alessio Roccio, @Roccio92

E’ stata una partita a due volti quella dell’Italia ieri sera al Dall’Ara di Bologna contro la Polonia nella prima gara di Nations League. Un pareggio nato da una prestazione globalmente insufficiente, ma suddivisibile in due facce. Il primo tempo profondamente negativo, dove la nazionale polacca rischia seriamente di segnare in 3 occasioni. In una delle quali ce la fa e sblocca la gara con Zielinski.

Nella ripresa i cambi di Mancini e un sussulto di orgoglio, cambiano l’inerzia del match con Jorginho che nel finale si fa perdonare l’errore del primo tempo e realizza il penalty dagli 11 metri che vale l’1-1. Rigore procurato da Chiesa, una delle note più positive assieme a Gigio Donnarumma, ieri sera superlativo.

Il portierone azzurro compie due miracoli su Zielinski e Krychowiak nella prima mezz’ora che salvano letteralmente il risultato. Interventi prodigiosi che spengono ogni mugugno sul suo inizio di stagione poco convincente: pesano gli ‘errori’ contro il Napoli. Polemiche spente forse solo momentaneamente in attesa della prima sbavatura, pronta a far dimenticare i miracoli di Bologna. Intanto, ieri sera ha risposto presente Gigio. Lui che era chiamato a una prova di maturità, l’ennesima. La titolarità della porta azzurra ora non gliela può toccare nessuno: i vari Perin, Sirigu e Cragno sono avvisati. Ecco le parole di Donnarumma al termine della gara: clicca QUI!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy