INZAGHI: “BUONO SPIRITO DEI MIEI RAGAZZI. SPERO CHE KAKA’ FACCIA ANCORA LE FORTUNE DEL MILAN”

INZAGHI: “BUONO SPIRITO DEI MIEI RAGAZZI. SPERO CHE KAKA’ FACCIA ANCORA LE FORTUNE DEL MILAN”

InzaghiPippo Inzaghi attuale allenatore della primavera rossonera è intervenuto ai microfoni di Milannews.it parlando della sua squadra e del suo amico Ricardo Kakà. Intervistato dopo la partita vinta dai suoi ragazzi per 2-0 contro il Virtus Lanciano ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Avevamo perso immeritatamente contro il Chievo, ero fiducioso per i ragazzi, si erano allenati bene. Oggi sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, loro erano in dieci dietro la linea della palla. Per fortuna abbiamo sbloccato, dovevamo chiuderla prima, sbagliamo ancora tante occasioni da gol, però mi piace lo spirito, il fatto di comandare sempre il gioco e di giocare bene la palla. E’ quello che chiedo. Giocando col trequartista abbiamo bisogno di terzini che spingono, ho bisogno che vadano in avanti. Oggi sono stati abbastanza bravi, Pedone l’ho fatto giocare terzino per avere un buon palleggio da dietro. L’espulsione di Cernigoi? E’ un gesto da condannare, pagherà stando fuori e con le multe. Non può farsi espellere in quel modo, lui dice che non ha fatto niente. La Youth League contro il Celtic? Per i ragazzi sarà qualcosa di speciale, bello affrontare squadre così. Il girone è molto difficile, forse il peggiore che poteva capitarci. Due sono probabilmente le due più forti d’Europa, poi ci sono gli scozzesi che avranno fisico. Giocheremo alle tre, speriamo in tanta gente perché abbiamo bisogno di un bell’esordio. Il nuovo esordio di Kakà? Mi fa molto piacere, gli faccio un grosso in bocca al lupo. Siamo grandi amici, spero che faccia ancora le fortune del Milan”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy