INZAGHI A SKY: “TANTI ASSENTI, DOBBIAMO SOLO LAVORARE. PALETTA? NON SO NIENTE”

INZAGHI A SKY: “TANTI ASSENTI, DOBBIAMO SOLO LAVORARE. PALETTA? NON SO NIENTE”

Pippo Inzaghi da indicazioni alla squadra (Fonte: www.europacalcio.it)
Pippo Inzaghi da indicazioni alla squadra (Fonte: www.europacalcio.it)
Queste le dichiarazioni del tecnico del Milan Filippo Inzaghi dopo la vittoria sul Parma: “Era difficile, tanti, troppi assenti. Ma dovevamo vincere. Zaccardo ha giocato benissimo, posso contare su tutti. Dobbiamo tornare ad alti livelli, e solo con il lavoro ce la potremo fare. Bisogna dare continuità a chi gioca. Ringrazio la società per i nuovi acquisti. Di Paletta non so ancora nulla. Antonelli è molto bravo, mi piace, ma ci sono davvero mancati Abate e De Sciglio che sono giocatori troppo importanti. Questa squadra viene da periodi difficili, nel momento in cui perde certezze ha un po’ di paura. Gli errori individuali credo vengano da questo. Sabato cercheremo di fare una buona gara contro la squadra più forte del campionato. Non avendo un giocatore come Bonaventura abbiamo dovuto chiedere un grande sacrificio a Honda e Cerci e ai due mediane. Il 4-3-3 ci ha dato delle buone risposte, ora con due attaccanti del genere ho pensato di poter giocare così. Van Ginkel ha fatto una buona gara, l’ho tolto solo perchè era ammonito. Col lavoro cercherò di riportare il Milan ad altissimi livelli, non è facile perché tante squadre fanno fatica. Amo il Milan e sono felice di essere diventato un allenatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy