INZAGHI A SKY: “PARTITE PIU’ BRUTTE DELLA STAGIONE. NON HO RIMPIANTI E LA SQUADRA E’ COMPATTA, HANNO DATO TUTTO”

INZAGHI A SKY: “PARTITE PIU’ BRUTTE DELLA STAGIONE. NON HO RIMPIANTI E LA SQUADRA E’ COMPATTA, HANNO DATO TUTTO”

Pippo Inzaghi, tecnico milanista (Fonte: www.ilsole24ore.com)
Pippo Inzaghi, tecnico milanista (Fonte: www.ilsole24ore.com)
Dopo la dura sconfitta per 3-1 rimediata dal Genoa, Pippo Inzaghi è intervenuto ai microfoni di SkySport: “Sono delle notti brutte, quando fai l’allenatore è così. Dispiace perchè la squadra è stata in ritiro compatta. Il Genoa ha meritato di vincere. I giocatori ce l’hanno messa tutta, ma questo non basta più. Adesso dobbiamo cercare di finire con dignità il campionato. Cerci punta? Non cambia nulla, cercavamo qualche soluzione nuova, la tattica serve a poco quando fai così fatica. Si è spenta la luce dopo il derby. I ragazzi lavorano bene in allenamento in ritiro, hanno dato tutto, possiamo solo fare i complimenti al Genoa. Non mollo mai, ho sempre dato tutto anche da calciatore, forse non è bastato, adesso il Milan prenderà la decisione, ma il Milan è la mia vita, resta nel mio cuore. Primo tempo contro l’allenatore? No, hanno dato tutto, abbiamo giocato molto male, ma danno quel poco che hanno. Penso che al momento, accettato il ritiro, mi sarei aspettato un’altra prestazione. Tutte le situazioni insegnano qualcosa, non bisogna avere rimpianti, forse gennaio e febbraio, con 15 giocatori mancanti, eravamo messi bene in classifica, non abbiamo proseguito con quel gioco. Con gli infortuni abbiamo perso identità, abbiamo cambiato qualcosa sperando di migliorare e non peggiorare. Ho dato tutto me stesso, peccato queste ultime due partite, le più brutte della stagione. Finisce un’epoca? Non lo so, bisogna ripartire, il Milan ha avuto tanto, solo due anni complicato, il Milan deve guardare avanti, bisogna tenersi stretta la maglia e la società”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy