INZAGHI A MP: “A VERONA NON AVEVA ANCORA VINTO NESSUNO. COMPLIMENTI AI RAGAZZI, DOBBIAMO MIGLIORARE LA GESTIONE DEL VANTAGGIO”

INZAGHI A MP: “A VERONA NON AVEVA ANCORA VINTO NESSUNO. COMPLIMENTI AI RAGAZZI, DOBBIAMO MIGLIORARE LA GESTIONE DEL VANTAGGIO”

Filippo Inzaghi, allenatore Milan
Filippo Inzaghi (fonte foto: www.multimedia.quotidiano.net)
Dopo la vittoria contro l’Hellas, l’allenatore del Milan Filippo Inzaghi ha commentato il match ai microfoni di Premium Calcio: “Oggi abbiamo fatto una grande partita, nessuno era ancora riuscito a vincere a Verona. Non mi sarei mai aspettato di ritrovarmi sopra 3-0 contro una squadra simile, complimenti ai ragazzi, abbiamo fatto giocate e gol di grande fattura e questo mi riempie di orgoglio. Honda? Il merito va a lui e ad Essien, che finora non aveva giocato molto ma è un grande professionista che si allena sempre al meglio. Tutti hanno fatto una grande partita, anche Abbiati mi fa dormire sereno, è straordinario. Keisuke l’ho solo messo in campo nella sua posizione ideale. Fare un nome oggi è impossibile, anche Torres e El Shaarawy hanno lavorato molto. Stephan? E’ importantissimo, tutti sanno la stima che ho di lui, sapevo avrebbe giocato così bene, ma speravo segnasse. Avrà tenuto il gol per la prossima partita. E’ giusto che si arrabbi quando non gioca, ma oggi deve essere contento della sua prestazione. La squadra deve crescere in fase difensiva, davanti non posso pretendere niente di più, siamo l’attacco migliore del campionato e sono felice delle giocate che facciamo. Bisogna migliorare nella gestione del pallone quando siamo in vantaggio, ma sono certo che ci riusciremo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy