INZAGHI A MC: “VAN GINKEL E DE JONG POSSONO GIOCARE INSIEME. NON CI SARA’ MUNTARI”

INZAGHI A MC: “VAN GINKEL E DE JONG POSSONO GIOCARE INSIEME. NON CI SARA’ MUNTARI”

Commenta per primo!

Filippo Inzaghi (fonte foto: www.goal.com)
Filippo Inzaghi (fonte foto: www.goal.com)
Sulla Samp: “Ha grande spirito e ottimi giocatori. Possiamo raggiungerli, siamo pronti a una grande sfida. E’ bello giocare a Marassi, Ci aspettiamo una bella gara”.Sul gioco: “Dipende anche dagli avversari. Il gioco del calcio ha due fasi, ultimamente ci allunghiamo. E’ capitato anche col Palermo. Speriamo che domani possiamo vedere il Milan di inizio stagione”.Su Van Ginkel e De Jong: “Van Ginkel ha fatto molto bene da vertice basso, possono giocare insieme. Van Ginkel si è fatto male ed è stato fuori due mesi. L’altra sera mi ha dato un’ottima risposta. E’ un giocatore importante, posso contarci. Ci può essere molto utile”.Situazioni singole: “Non ci sarà Muntari. Neanche Abatee Alex. Vediamo Zapata se recupera. Siamo un po’ tirati. Ma forse è meglio così”.Sull’attacco: “Il nostro leader in attacco è il gioco. Fino a una giornata fa eravamo il miglior attacco. Devono stare sereni gli attaccanti, sono sicuro che troveranno presto il gol”. Col Palermo: “Ho visto di nuovo la gara, l’impegno non è mancato. L’uno due ci ha fatto male, abbiamo avuto poca reazione d’insieme. Tutti ci tenevano a vincerla. Abbiamo anche avuto 3 occasioni per andare in vantaggio con il 70% di possesso. Dobbiamo crescere e ripartire da qui. Il Palermo è stato anche fortunato, siamo stati disordinati. Ci servirà da lazione”.Prima di entrare nella sala delle conferenze di Milanello, Filippo Inzaghi ha parlato in esclusiva ai microfoni di Milan Channel: “C’è una squadra con dei valori, un ottimo gruppo. Ci saranno sempre alti e bassi. A Genova andavo sempre con i piedi di piombo. Col Palermo domenica storta. Il Berlusconi è stato onorato al massimo, volendo vincerlo contro una squadra importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy