INZAGHI A MC: “RIPARTIRE DA FIRENZE. BISOGNA MIGLIORARE LA FASE FINALE DELLA PARTITA”

INZAGHI A MC: “RIPARTIRE DA FIRENZE. BISOGNA MIGLIORARE LA FASE FINALE DELLA PARTITA”

Filippo Inzaghi - fonte www.maidirecalcio.com
Filippo Inzaghi – fonte www.maidirecalcio.com
Queste tutte le dichiarazioni rilasciate da mister Inzaghi in esclusiva a Milan Channel nella vigilia di Milan-Cagliari:”In queste ultime due partite abbiamo raccolto meno di quanto meritassimo, io devo guardare questo e penso che per 70 minuti a Firenze  si sia rivisto il Milan di qualche tempo fa ma è normale perchè quando recuperi certi giocatori riesci a dare certezze. Abbiamo avuto due mesi difficili per tante difficoltà che abbiamo avuto, ma dobbiamo ripartire da quanto di buon fatto a Firenze. Mi spiace non aver vinto una partita cosi, ma bisogna guardare avanti e proporre il tipo di calcio che ci ha contraddistinto nei primi mesi e tornare alla vittoria. Quello che ci circonda ci fa male in questo momento, veniamo da un momento difficile e l’allenatore deve essere bravo a dire la verità, siamo anche sfortunati e non raccogliamo ciò che di buono facciamo. Dopo la sosta saremo al completo e sulla carta c’è ancora la possibilità di fare qualcosa di buon e concreto. Se sapessimo la causa L’avremmo già risolta, io credo sia un po’ la mancanza di fiducia, se avessimo vinto contro il Verona io credo che avremmo vinto anche a Firenze.””Abbiamo un po’ di apprensione perché siamo umani, io ho cercato a Firenze di togliere un difensore e mettere una punta per cercare il secondo gol e non abbassarsi ma dipende dall’avversario e da quello che avevamo speso per andare in vantaggio. La squadra ha dato una bella prova di essere unita e di crederci e perciò dobbiamo ripartire da quello. Penso che sia fondamentale riproporre in campo gli stessi interpreti, recuperiamo De Jong e abbiamo anche Poli, quindi abbiamo tante alternative in mezzo al campo, è importante avere scelta ampia anche per aver più opzioni nei cambi. Dovevamo trovarci prima sul due o tre a zero, perché quando crei così tanto con una squadra che mette in difficoltà tutti devi concretizzare le occasioni da rete che hai. Dispiace perché se avessimo passato quei minuti avremmo portato a casa la partita. Dobbiamo migliorare nella gestione della palle. Un risultato positivo può darci una mano per gestire più serenamente i minuti finali. Bonaventura si esprime molto bene da mezz’ala è il suo ruolo congeniale, avremmo voluto avere più tempo per fargli gestire questo ruolo ma credo che sia destinato ad avere un grande futuro nel ruolo da mezz’ala.”(fonte: acmilan.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy