INZAGHI A MC: “MONTOLIVO? NON C’E’ FRETTA. MEXES? SONO CONTENTO PER LUI”

INZAGHI A MC: “MONTOLIVO? NON C’E’ FRETTA. MEXES? SONO CONTENTO PER LUI”

Filippo Inzaghi (fonte foto: www.calcioblog.it)
Filippo Inzaghi (fonte foto: www.calcioblog.it)
Come sempre, prima di intervenire in conferenza stampa, mister Filippo Inzaghi ha parlato anche ai microfoni di Milan Channel, queste le sue parole: “L’affetto dei tifosi? Mi sembra giusto ripagare con un autografo chi resta fuori dai cancelli di Milanello per ore”. Si passa poi alla partita e il primo nome è quello di Montolivo, pronto al rientro: “Lui, De Jong e Muntari domani mancheranno, ma sono convinto che faremo un’ottima partita domani. Montolivo? Tutti lo vogliamo vedere in campo fosse stato per me l’avrei già fatto giocare. E’ un infortunio molto lungo e doloroso. Mi piacerebbe schierarlo in una partita per farlo inserire piano piano. Ci serve qui, per questo non lo abbiamo mandato a giocare con la Primavera”.Gli infortunati: “Domani non ci sarà De Jong, dietro invece mancheranno Abate e Alex, senza contare che De Sciglio ha la fascite plantare”. Sacchi: “E’ sempre bello vederlo, ma ci sentiamo spesso. Berlusconi?  Le sue parole di ieri alla squadra mi sono piaciute”. Capitolo Mexes: “Si è sempre comportato bene, su di lui ha detto tutto Galliani. E’ arrabbiato nel senso buono del termine, come è giusto. A Genova e nel derby ha fatto bene, sono contento per lui”. Rami: “Ho pensato che avesse le qualità per fare bene in fascia. Ha fatto bene in fase offensiva, ma non mi sorprende. Ha fatto il massimo in un ruolo non adatto a lui, so che preferisce giocare al centro, è inutile negarlo”. Torres: “Fernando si mette a disposizione della squadra, quando uno si blocca poi non smette di segnare, spero si blocchi presto, abbiamo bisogno dei suoi gol e anche quelli di tutti gli attaccanti se vogliano stare in alto in classifica”. Sul derby: “Sono tranquillo so che dobbiamo lavorare ogni giorno, c’è sempre qualcosa da imparare. Cerco sempre di capire dove migliorare, ma quando la squadra da tutto sono a posto con la coscienza”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy