INZAGHI A MC: “L’EMPOLI PALLEGGIA MEGLIO DELLA JUVE, L’AMBIENTE NON ACCETTA UN MILAN COSI’”

INZAGHI A MC: “L’EMPOLI PALLEGGIA MEGLIO DELLA JUVE, L’AMBIENTE NON ACCETTA UN MILAN COSI’”

Pippo Inzaghi, tecnico rossonero (fonte foto: www.ilgiorno.it)
Pippo Inzaghi, tecnico rossonero (fonte foto: www.ilgiorno.it)
Ai microfoni di Milan Channel Filippo Inzaghi analizza il pareggio contro l’Empoli: “Empoli realtà organizzata, impossibile pensare di non soffrire con loro. Volevamo prenderli alti, ma in palleggio erano meglio della Juve. Ho riguardato la partita, non ho visto parate di Diego Lopez. Non si può prendere un gol così con difesa schierata, è la nostra pecca di oggi. Poi ne succedono di tutti i colori e siamo rimasti in 9-8”.Sul gol subito: “Bisogna guardare l’uomo in area e marcare stretto, è una situazione che proviamo spesso. Siamo partiti bene nel secondo tempo e dovevamo raddoppiare. Non siamo contenti, bisogna vincere una partita ora”.Sul lavoro mentale: “Provo a tenere tranquilli i giocatori, l’ambiente fatica ad accettare un Milan del genere, ma ci vuole pazienza. Vogliamo tutti il bene del Milan e lavoriamo per questo”.Sul sistema di gioco: “Obbligati a giocare così, lo facciamo solo da 3 settimane e abbiamo giocatori che rientrano da infortuni e sono costretto a tenerli in campo”.Capitolo Alex e infortunati: “Alex sarà operato domani. Volevo mettere Pazzini, poi è stato espulso Diego e si è fatto pure male Paletta: momento sfortunato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy