INZAGHI A MC: “CAMPIONATO CONDIZIONATO DAGLI INFORTUNI, A PALERMO PER VINCERE”

INZAGHI A MC: “CAMPIONATO CONDIZIONATO DAGLI INFORTUNI, A PALERMO PER VINCERE”

Filippo Inzaghi (fonte foto: www.calcioblog.it)
Filippo Inzaghi (fonte foto: www.calcioblog.it)
Van Ginkel: “Sono contento per la sua crescita, dispiace per tutti gli infortuni che non gli anno permesso di mostrare tutto il suo valore, del resto tutto il nostro campionato è stato condizionato dagli infortuni”.Suso: “Suso è stato molto bravo a sfruttare l’occasione che gli ho dato a Reggio Emilia e ora potrà essere una grande risorsa da qui in avanti. Domani dovrò decidere con chi partire però so che in panchina ho dei cambi che potrebbero dare la svolta e questo è importante perché spesso le partite si decidono dal 60’ in poi”.Il Palermo: “Quando le cose non vanno bene tutti si devono sentire in discussione. Siamo in un buon momento, arriviamo da due buone partite, domani andiamo a Palermo per vincere”.Il tridente: “Vediamo, a destra possono giocare Cerci, Suso e Bonaventura. Il recupero di Jack è importante anche per il centrocampo, chi non parte titolare sarà importante a partita in corso”.Il recupero degli infortunati: “Ieri Honda ha avuto una distorsione alla caviglia, purtroppo lo perderemo per qualche settimana, è un giocatore importante per noi, dispiace molto. Per fortuna, stiamo recuperando quasi tutti, Bonaventura, Rami e Zapata sono recuperati, ma gli ultimi due ho preferito non rischiarli visto che hanno fatto un solo allenamento. Ci sono tutti, tranne Montolivo e El Shaarawy, fermi da tempo. E’ bello avere tutte queste alternative. Essien ha avuto un leggero problema, mentre con Muntari abbiamo preferito farlo lavorare un po’”.Tra pochi minuti Filippo Inzaghi parlerà in conferenza stampa, ma come sempre prima si è concesso ai microfoni di Milan Channel, ecco le sue parole:

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy