INTERCETTAZIONI, SPUNTA ANCHE IL NOME DI GALLIANI

INTERCETTAZIONI, SPUNTA ANCHE IL NOME DI GALLIANI

Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan
Adriano Galliani (fonte: milanday.altervista.org)
Un nuovo capitolo del calcioscommesse si apre e, viste le premesse, non è detto che sia una passeggiata per i personaggi coinvolti.Oltre mille pagine di ordinanza, intercettazioni compromettenti, partite falsate, truccate e chi più ne ha più ne metta.Secondo quanto riportato da quotidiano.net, l’inchiesta “Dirty Soccer” potrebbe davvero scoperchiare il vaso di Pandora delle scommesse nello sport, rivelando particolari e soggetti coinvolti, anche insospettabili. La maxi-operazione ha portato oltre 50 persone agli arresti, tesserati di Lega Pro e Serie D, ma lo scandalo potrebbe propagarsi a macchia d’olio. La malavita dietro ai campionati, puntate e scommesse illecite, con 28 gare sotto inchiesta dalla Dda di Catanzaro. Diciassette partite tra i professionisti, undici tra i dilettanti, tentativi di combine falliti anche in Serie B.Tra i nomi che spuntano per chiarezza, però senza rilevanza giuridica, presente anche il nome di Adriano Galliani e Claudio Lotito, tirati in ballo da Vittorio Galigani, ex dirigente di diverse società e oggi editorialista, in una telefonata con Ercole Di Nicola, direttore sportivo della squadra abruzzese dell’Aquila. Le parole dell’intercettazione non sono chiarissime, ma di seguito ecco il testo, come riporta gazzetta.it:Il Ds degli abruzzesi domanda: “Dimmi una cosa, lui (Lotito, ndr) è proprietario di Lazio, Salernitana, Bari e Brescia?” Gaigani risponde: “Lui adesso, con Infront insieme a Galliani, che è un paraculo, hanno preso anche il Brescia. Infront è Galliani. Infront è Galliani”. Continua Di Nicola: “Quindi Lazio, Salernitana, Brescia e Bari.. Macalli e Tavecchio sono due rincoglioniti…in mano a Lotito, che li ricatta“.La rilevanza di queste parole sono tutte da valutare, ovviamente bisogna analizzare il contesto. Si attendono sviluppi nelle prossime ore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy