IL MILAN SUI MEDIA – LA CINA TENTA BERLUSCONI, CERCI VUOLE IL TORO, RIECCO EL SHAARAWY

IL MILAN SUI MEDIA – LA CINA TENTA BERLUSCONI, CERCI VUOLE IL TORO, RIECCO EL SHAARAWY

Spogliatoio Milan (Fonte: acmilan.com)
Spogliatoio Milan (Fonte: acmilan.com)
Tanto Milan sui quotidiani, sportivi e non, in edicola oggi.LA GAZZETTA DELLO SPORT – Rosea ampiamente dedicata alla cessione del Milan quella in edicola oggi. Si va subito alla scoperta dei nuovi magnati cinesi che vorrebbero acquisire le quote societarie rossonere. Ricordando, inoltre, che la cordata cinese rimane favorita nella corsa con Mr. BeeIn ogni caso, cinesi o thailandesi, le richieste di Berlusconi per la cessione sono le stesse per tutti. Eccole. Si passa, poi, al campo. I numeri parlano chiaro: l’attacco rossonero gioca meglio senza Menez. Infine, spazio al mercato. La Roma potrebbe decidere di trattenere Mattia Destro.TUTTOSPORT – Il quotidiano torinese si concentra, soprattutto, sul mercato. La prossima stagione, Alessio Cerci potrebbe fare ritorno al Torino. Non solo lui in uscita. Sono molti gli esuberi pronti a salutare, tanto da permettere al Milan di raggruppare un ottimo gruzzoletto. Lo stesso che potrebbe essere speso sul mercato, per convincere Emery ad accettare la destinazione rossonera. Si parla, quindi, del rinnovo di Mexès. Il francese potrebbe rinnovare a cifre più contenute. Infine, piccolo pezzo dedicato al nuovo stadio rossonero. Due sponsor sarebbero pronti a sfidarsi per i naming rights.CORRIERE DELLO SPORT – Corriere diviso tra vicende interne al Milan e cessione del club. Zong Qinghou si trova a Milano per l’Expo, e presto potrebbe incontrare Silvio Berlusconi. Mentre, in campo, i rossoneri dovranno fare a meno di Mattia De Sciglio. Il terzino rischia di saltare anche l’Europeo under 21.CORRIERE DELLA SERA – Ci siamo: il rientro di Stephan El Shaarawy è vicino. Infatti, potrebbe essere già convocato per la sfida con il Sassuolo. L’ex Genoa, in ogni caso, può dormire sonni tranquilli: l’anno prossimo sarà un punto fermo del nuovo progetto rossonero. Al di là di chi sarà il prossimo allenatore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy