IL MILAN SUI MEDIA: INZAGHI E IL DUBBIO EL SHAARAWY. DIETRO SCATTA L’ORA DI ALEX

IL MILAN SUI MEDIA: INZAGHI E IL DUBBIO EL SHAARAWY. DIETRO SCATTA L’ORA DI ALEX

Lo spogliatoio del Milan (fonte foto: vavel.com)
Lo spogliatoio del Milan (fonte foto: vavel.com)
Sulle pagine dei giornali italiani oggi si parla molto di Milan, soprattutto in chiave tattica. I dubbi di Pippo Inzaghi sul modulo da presentare contro il Chievo sono infatti l’argomento principale del giorno e si uniscono alle voci su Stephan El Shaarawy che al momento non sembra trovare spazio in questo Milan.LA GAZZETTA DELLO SPORT – Dubbi di ordine tattico assalgono Filippo Inzaghi e oggi la Rosea prova a spiegarci di cosa si tratta. Il tecnico non sembra del tutto soddisfatto del 4-2-3-1 e starebbe meditando di tornare al 4-3-3. Al modulo però sono legate anche questioni legate ai giocatori. Con tridente spazio ad El Shaarawy, con Torres e Bonaventura in panchina, mentre con un centrocampo a 2 Torres sarebbe titolare fisso con Bonaventura a nel tridente di centrocampo, per garantire maggior copertura rispetto ad El Shaarawy. Chi non rischia niente invece è Jeremy Menez, per lui una maglia da titolare non è in discussione. Si parla poi di Silvio Berlusconi e del rapporto tra il suo compleanno e la classifica.TUTTOSPORT – Tantissimo Milan oggi sulle pagine del quotidiano Torinese. Iniziamo con il rapporto, di stima, tra Berlusconi e Inzaghi. Il presidente è soddisfatto dal gioco espresso dalla squadra e per questo chiede al tecnico solo una maggior continuità di risultati. Si parla anche della difesa dove, in assenza di Zapata, verrà proposta fin dal primo minuto, la coppia Alex/Rami.CORRIERE DELLA SERA – Il quotidiano di via Solferino ci parla dei dubbi tattici dell’allenatore rossonero e sopratutto della posizione delicata di Stephan El Shaarawy che rischia di diventare un vero e proprio oggetto misterioso. Inzaghi, per ora, sembra vederlo solo nel 4-3-3.CORREIERE DELLO SPORT – Si parla di El Shaarawy anche sul Corriere dello Sport. Qui il giocatore di origine egiziane viene definito addirittura un possibile caso, non sembra pensarla allo stesso modo però Demetrio Albertini che, dalle pagine del quotidiano, parla invece di risorsa preziosa per Inzaghi e per il Milan.LEGGO – Sulle pagine del quotidiano si parla in particolare di Filippo Inzaghi e della sua posizione che, secondo Leggo, inizierebbe ad essere traballante. La sconfitta con la Juve e i successivi pareggi con Empoli e Cesena hanno lasciato il segno e se “Super Pippo” vuole navigare in acque tranquille sabato sera dovrà tornare a casa con i 3 punti in tasca.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy