IL BARONE PUNGE: “BEE AMBIGUO, CERCI E DESTRO TIRINO FUORI GLI ATTRIBUTI. LA PROTESTA CONTINUA”

IL BARONE PUNGE: “BEE AMBIGUO, CERCI E DESTRO TIRINO FUORI GLI ATTRIBUTI. LA PROTESTA CONTINUA”

Commenta per primo!

Giancarlo Capelli, detto Il "Barone" (fonte foto: www.youtube.com)
Giancarlo Capelli, detto Il “Barone” (fonte foto: www.youtube.com)
Il Barone, capo della Curva Sud intercettato  fuori dal Park Hyatt Hotel ha dichiarato, ecco le parole riportate da gazzetta.it : “Taechaubol personaggio ambiguo. Berlusconi vuole vendere. E’ un Milan senza attributi: Cerci e Destro diano di più. Vediamo che le cose si tirano troppo per le lunghe e la situazione mi sembra un po’ ambigua – ha commentato -. Siamo un po’ stanchi di questa situazione, però, pensiamo che ormai il presidente abbia preso questa decisione e non la cambierà per scherzo. Sicuramente non darà la società in mano a gente di cui non si fida: il Milan è il Milan, non è una squadra qualunque. Sono convinto che Berlusconi non voglia tenere il Milan, altrimenti non avrebbe fatto tutto questo clamore. Silvio Berlusconi non è una persona che prende in giro i tifosi. Intanto, la nostra protesta proseguirà: l’abbiamo detto e manteniamo questa linea”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy