GUARDIOLA, PAROLE DI ADDIO: “NON SONO PIU’ L’UOMO GIUSTO PER IL BAYERN”

GUARDIOLA, PAROLE DI ADDIO: “NON SONO PIU’ L’UOMO GIUSTO PER IL BAYERN”

Pep Guardiola (fonte foto: www.tuttouomini.it)
Pep Guardiola (fonte foto: www.tuttouomini.it)
Parole che sanno di addio, con un anno di anticipo. Pep Guardiola mette le mani avanti e, in scadenza di contratto, esplicita tutti i suoi dubbi su una permanenza in Baviera: “Ancora non ho deciso. Non sono del tutto convinto di essere io l’allenatore giusto per questo club”, ha ammesso cupo Guardiola nella conferenza alla vigilia della sfida per la Supercoppa di Germania contro il Wolfsburg.Il tecnico spagnolo ci tiene però a precisare una cosa: “Non ho ricevuto nessuna offerta da altre squadre nel mondo. Però tre anni sono tanti”, dice alludendo ad un ipotetico rinnovo di contratto. “Ho dato il meglio di me e continuerò a darlo. C’è tempo per parlare di rinnovo, ma sono contento e grato di poter essere qui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy