GIAMPIERO MAINI: “RICORDO IL PRIMO ESORDIO DI KAKA’ CON LA MAGLIA ROSSONERA. ORA HA PERSO QUALCOSA SOTTO L’ASPETTO FISICO MA…”

GIAMPIERO MAINI: “RICORDO IL PRIMO ESORDIO DI KAKA’ CON LA MAGLIA ROSSONERA. ORA HA PERSO QUALCOSA SOTTO L’ASPETTO FISICO MA…”

kakaGiampiero Maini ex giocatore rossonero ha voluto ricordare l’esordio del primo Kakà al Milan e l’ha fatto tramite il portale milannews.it. Ricky esordi con i rossoneri il 1° Settembre 2003 nella partita tra Milan e Ancona, per questo Maini ricorda bene quella partita visto che proprio l’ex giocatore giocava nell’Ancona in quel periodo. Queste sono state le sue parole sul numero 22 del Milan: “Mi ricordo molto bene quella serata. Che dire, Kakà fece in fretta a farsi riconoscere e l’impressione che ho avuto in quella partita è stata confermata dal percorso che poi il giocatore ha fatto. Un giocatore di straordinarie qualità tecniche, con una velocità e un cambio di passo raro da vedere in un centrocampista. Grande tecnica coadiuvata da eccellenti qualità fisiche. Fu una sorpresa per voi vederlo giocare così? Chiaro che rimanemmo impressionati. Io poi me lo ritrovai spesso da vicino e mi passava come un treno. Quella sera fece due gol Shevchenko ma la novità era Kakà, che tra l’altro mandò in gol l’ucraino. Credi che questo Kakà possa essere decisivo? Sotto l’aspetto puramente fisico ha perso qualcosa, ma ha acquisito esperienza e personalità. E il Milan aveva bisogno di quelle caratteristiche anche di palleggio. C’era bisogno di qualità”  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy